Game of Thrones: Kit Harington è contento del destino di Jon Snow

game of thrones

Un anno fa finiva Game of Thrones, e a distanza di tempo Kit Harington riflette sul destino del suo personaggio, Jon Snow.

Il finale di Game of Thrones non ha lasciato tutti i fan soddisfatti, anzi, sono in molti ad essere rimasti un po’ delusi dalla serie, e tutti avevano i loro pronostici su chi fosse salito al trono, sopravvissuto o morto. Chi è invece rimasto contento della sorte toccata ad uno dei personaggi, Jon Snow, è proprio chi l’ha interpretato per anni, ossia Kit Harington.

L’attore ha infatti difeso la scelta degli autori, ritenendola coerente con il personaggio. Jon è un uomo del Nord, che non ha mai voluto il Trono e che non sarebbe mai stato felice al Sud.

 

 

Quando la gente mi dice “Speravo ci finissi tu sul Trono”, o “Avresti dovuto governare con Dany” io sono sempre in disaccordo, perché il posto di Jon è sempre stato al Nord. Non sarebbe mai stato contento al Sud. È come Ned Stark, quando Ned va al Sud è in pericolo. Anche Tormund glielo dice, “Sei uno del Nord”, appartiene al Nord della Barriera.

Ha vissuto con questo peso per tutta la serie, è un pesonaggio pesante. Ha letteralmente un mantello addosso, ed è pesante. E quello che volevo alla fine, è che ci fosse della leggerezza per lui. Questo peso terribile che si è portato addosso, scompare tutto quando va al Nord della Barriera.

 

L’attore ha poi concluso scherzando: “Potrei continuare per ore!”. Il suo punto di vista però è chiaro. Voi siete d’accordo con lui?

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
mercoledì 10 giugno 2020 - 12:12
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd