iOS14, la lista di tutti gli iPhone che saranno compatibili

14
12 mesi fa

Spunta la lista degli iPhone compatibili con il prossimo sistema operativo di Apple iOS14: i device che iniziano a farsi più vecchiotti non vengono lasciati a bocca asciutta. Piena compatibilità.

Eh già, perché la lista di iPhone compatibili con iOS14 è fondamentalmente la stessa che venne diffusa un anno fa, quando Apple lanciò l’attuale versione del sistema operativo, iOS 13.

Vale la pena di specificare che la lista non è ufficiale, ma è stata diffusa dal webmagazine israeliano The Verifier. La parola finale la darà Apple, probabilmente poche ore dopo il debutto dell’OS, se non proprio sul palco della presentazione.

Prendendo per buone le informazioni diffuse da The Verifier, la lista, che ovviamente menziona solo i prodotti già presentati, include:

  • iPhone 11, iPhone 11 Pro, iPhone 11 Max
  • iPhone XR, iPhone XS, iPhone XS Max
  • iPhone X
  • iPhone 8, iPhone 8 Plus
  • iPhone 7, iPhone 7 Plus
  • iPhone 6s, iPhone 6s Plus
  • iPhone SE 2016, iPhone SE 2020

Non male, contando che l’iPhone 6s veniva presentato a settembre del 2015 ed ha ormai alle spalle un intero lustro.

Cosa si dice su iOS14:

 

 

Apple fa causa all'azienda che ha aiutato l'FBI a craccare un iPhone
Apple fa causa all'azienda che ha aiutato l'FBI a craccare un iPhone
iOS, niente server per adulti sull'app di Discord
iOS, niente server per adulti sull'app di Discord
iOS, l'aggiornamento 14.4.2 è da scaricare quanto prima
iOS, l'aggiornamento 14.4.2 è da scaricare quanto prima
Apple cede alle richieste della Russia, sui nuovi iPhone le app da installare le sceglie il Governo
Apple cede alle richieste della Russia, sui nuovi iPhone le app da installare le sceglie il Governo
Gli iPhone del futuro potrebbero avere batterie più grandi
Gli iPhone del futuro potrebbero avere batterie più grandi
L'iPhone pieghevole sarebbe pronto a debuttare nel 2023
L'iPhone pieghevole sarebbe pronto a debuttare nel 2023
Apple Fitness+ potrebbe aggiornarsi con la feature Time to Walk
Apple Fitness+ potrebbe aggiornarsi con la feature Time to Walk