Zynga, il colosso del mobile gaming, ha chiuso un’acquisizione da 1,6 miliardi

11
2 anni fa

Il colosso dei videogiochi mobile Zynga ha appena chiuso un importante acquisizione ottenendo il controllo della turca Peak. L’accordo vale 1.6 miliardi di euro.

Zynga è una delle più importanti realtà legate ai videogame per social newtowk, smartphone e tablet. Anche se il nome vi può suonare nuovo probabilmente nel corso degli anni siete venuti a contatto con molti dei suoi prodotti: Farmville, per citarne uno (vi ricordate quando i videogiochi per browser erano una parte importante di Facebook?).

Poche ore fa il colosso ha annunciato di aver chiuso un accordo di acquisizione con l’azienda turca, altro grande leader del settore, Peak. Il Post spiega che l’operazione è costata 1.6 miliardi di euro.

Zynga, che ha la sua sede in California ed è stata fondata nel 2007, due anni fa vantava 30 milioni di utenti attivi mensilmente, l’acquisizione della Peak dovrebbe far schizzare in avanti questo numero di oltre il 60%, rappresentando un importante mossa di consolidazione sul mercato per l’azienda.

Peak negli ultimi anni è stata famosa per due giochi in particolare, entrambi estremamente scaricati in diverse regioni:  Toon Blast e Toy Blast.

 

 

Google porta i giochi per Android su Windows 11: al via le iscrizioni alla beta
Google porta i giochi per Android su Windows 11: al via le iscrizioni alla beta
Ecco perché Take-Two spenderà 12,7 miliardi di dollari per Zynga, il publisher di FarmVille
Ecco perché Take-Two spenderà 12,7 miliardi di dollari per Zynga, il publisher di FarmVille
Mobile gaming, altro che console e PC: i veri soldi si fanno con i giochi per smartphone
Mobile gaming, altro che console e PC: i veri soldi si fanno con i giochi per smartphone
Arriva il Google Play Pass, per il primo anno costa 1,99$ al mese
Arriva il Google Play Pass, per il primo anno costa 1,99$ al mese
Om Nom Stories - Teaser trailer
Om Nom Stories - Teaser trailer
What makes social games so popular
What makes social games so popular
XKCD: Comunità Online (2010)
XKCD: Comunità Online (2010)