What we do in the Shadows: la serie rinnovata per una terza stagione

26 Maggio 2020

 

What we do in the shadows 2

Dopo l’incremento di pubblico durante la seconda stagione FX ha rinnovato What we do in the Shadows per una terza.

I dati di ascolto di What we do in the Shadows hanno convinto FX a rinnovare la serie TV per una terza stagione. Secondo i dati auditel, il telefilm durante la seconda stagione è stato visto dal 25% di pubblico in più rispetto alla prima stagione.

Nick Grad di FX Entertainment ha dichiarato che il telefilm è certamente tra le serie TV comedy più divertenti che ci possano essere in questo momento sulle reti americane.

La seconda stagione del telefilm è iniziata il 15 aprile. Nei nuovi episodi il personaggio di Guillermo (Harvey Guillén) ha grande spazio, dopo che nella prima stagione è stata rivelata la sua discendenza da Van Helsing. Mentre  Colin Robinson (Mark Proksch) diventa più forte che mai. Gli altri protagonisti sono Nandor (Kayvan Novak), Laszlo (Matt Berry) e Nadja (Natasia Demetriou).

La serie trae ispirazione dal mockumentary prodotto nel 2014 da Taika Waititi, e che lo vede protagonista assieme a Jemaine Clement, Jonathan Brugh e Ben Fransham, i quali impersonano Viago, Vladislav, Deacon e Petyrun, un gruppo di vampiri che vivono nella cittadina di Wllington, in Nuova Zelanda.

I quattro dovranno convivere e cercare di portare avanti una vita da vampiro nell’epoca contemporanea. Il film fu presentato al Torino Film Festival nel 2014, vincendo il premio per la miglior sceneggiatura.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione
Tag
martedì 26 Maggio 2020 - 12:08
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd