La Sirenetta: in arrivo la serie TV sequel, ma non è di Disney

22 Maggio 2020

la sirenetta

La storia de La Sirenetta riprende quindici anni dopo la fine della classica fiaba: arriva la serie TV, ma non è prodotta da Disney.

Arriva la notizia di una nuova serie TV piuttosto particolare sulla celebre fiaba di Andersen e poi classico Disney, La Sirenetta.

Si tratta di un prodotto che non ha niente a che fare con Disney, ma bensì con il nuovo servizio in streaming di NBCUniversalPeacock: sarà una sorta di sequel dell’avventura che tutti conosciamo.

La serie si chiamerà Washed Up e darà un tocco di dark comedy al tutto, dato che sarà ambientato quindici anni dopo la storia originale, quando l’ormai ex Sirenetta è depressa, senza motivazioni e in un matrimonio in cui l’amore è finito, una condizione insomma sin troppo “umana”.

Purtroppo però la ragazza è colpita dalla morte improvvisa del padre, che presenta diversi punti oscuri: insomma, qualcosa non quadra, il sospetto si fa strada in Ariel che dovrà poi partire per un’avventura epica volta a salvare non solo il suo regno sottomarino, ma l’umanità intera.

Questa più o meno è la traduzione della descrizione ufficiale della serie, che sembra perlomeno qualcosa di fresco. Vediamo poi come sarà realizzata.

Non ci sono attualmente informazioni sul cast o sulla data d’uscita, quello che si sa è che la serie sarà scritta dall’autrice di Jane the Virgin, Gracie Glassmeyer. Cosa vi aspettate da questa Washed Up?

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
venerdì 22 Maggio 2020 - 17:25
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd