The Last Dance è un successo: quasi 24 milioni di spettatori al di fuori degli USA

21 Maggio 2020

The Last Dance si è rivelato un successo straordinario per Netflix, che ha fatto sapere che quasi 24 milioni di spettatori hanno guardato la serie, senza contare gli USA.

“Il 23 è sempre stato il suo numero fortunato” ha scritto su Twitter l’account ufficiale di Netflix, che ha così diffuso i dati d’ascolto di The Last Dance: la docuserie sui leggendari Chicago Bulls degli anni ’90 incentrata su Michael Jordan, assoluta star della pallacanestro americana, ha fatto registrare 23.8 milioni di spettatori sulla piattaforma streaming.

 

 

Il dato è ancora più notevole se si considera che non prende in considerazione gli spettatori americani, dato che negli USA la serie è stata trasmessa da ESPN, mentre sul catalogo statunitense di Netflix arriverà a partire dal 19 Luglio.

Va però preso in considerazione un fattore, e cioè che i dati d’ascolto di Netflix sono diversi da quelli televisivi: quelli del colosso dello streaming infatti prendono in considerazione solo gli account che hanno guardato un programma per un minimo di due minuti. Si tratta di un metodo pensato dalla stessa azienda, secondo cui riflette meglio la popolarità di uno show rispetto al tempo di visione, che è invece il canone per gli ascolti televisivi.

Che ne pensate? Avete visto The Last Dance? Vi è piaciuta la docuserie? Vi ricordiamo che sul nostro sito potete trovare un bello speciale proprio su Michael Jordan.

 

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Televisione Video on Demand
Tag
giovedì 21 Maggio 2020 - 10:59
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd