Apple aggiorna il MacBook Pro 13”

4 Maggio 2020

Apple MacBook Pro 13

Dopo un anno di speculazioni e voci, Apple ha rilasciato un aggiornamento del MacBook Pro da 13 pollici con Magic Keyboard e processori Intel di decima generazione.

Non si tratta di un vero nuovo modello di MacBook Pro 13” ma di un refresh tecnologico che vede coinvolte la CPU, la tanto discussa tastiera e la capienza base dello storage interno.

I nuovi processori Intel Core quad-core di decima generazione con Turbo Boost fino a 4,1GHz. sono ora disponibili anche per il MacBook da 13 pollici ma solo nelle configurazioni top di gamma (e ovviamente le più care).

Dopo cinque anni di lamentele sull’affidabilità della tastiera a farfalla, negli ultimi sei mesi Apple ha trasferito la sua intera gamma di laptop al meccanismo a forbice. La Magic Keyboard – la stessa presente sul modello da 16 pollici e sui nuovi MacBook Air – riporta il tasto Escape fisico e una maggiore corsa dei tasti. Ovviamente rimangono il pulsante Touch ID e la Touch Bar, anziché i tradizionali tasti funzione.

Sul fronte storage interno ora tutti i MacBook Pro da 13 pollici partono da 256 GB e possono supportare SSD fino a 4 terabyte.

Rimangono invariate lo scocca – e quindi le dimensioni – e il display Retina ovviamente da 13 pollici con una risoluzione di 2560 x 1600, a 227 pixel per pollice, luminosità di 500 nit e tecnologia True Tone.

I modelli con CPU Intel  ottava generazione supportano un display esterno a 5K a 60Hz. o due display 4K esterni a 60Hz. Quelli con processore di decima generazione permettono di connettersi al Pro Display XDR alla massima risoluzione di 6K.

 

Disponibilità e prezzi

Il ‘nuovo’ MacBook Pro 13” pollici è già acquistabile sul sito Apple con le prime consegne previste già per la fine di questa settimana. I prezzi variano, a seconda della configurazione, da 1.529 euro a 2.479 euro.

 

Aree Tematiche
Hardware News Tecnologie
Tag
lunedì 4 maggio 2020 - 19:34
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd