CORONAVIRUS

Amazon ha licenziato due impiegati per aver criticato le condizioni di lavoro

441
14 Aprile 2020

Amazon

Amazon ha licenziato due dipendenti rei di aver criticato pubblicamente le condizioni di lavoro durante la pandemia di Coronavirus.

Venerdì scorso Amazon ha licenziato due impiegati della sede di Seattle che hanno criticato pubblicamente la sicurezza e le condizioni di lavoro nei suoi magazzini durante la pandemia di COVID-19.

Le designer Emily Cunningham e Maren Costa sono state licenziate dopo aver twittato le critiche della società ed essersi offerte di raccogliere donazioni per i dipendenti dei magazzini. Entrambe avevano anche precedentemente criticato le politiche climatiche poste in atto da Amazon.

L’azienda di Jeff Bezos ha affrontato feroci critiche sulle condizioni di lavoro nei suoi magazzini durante la pandemia di COVID-19. Mentre i suoi magazzini continuano a funzionare – e si espandono di 175.000 nuovi assunti – per evadere gli ordini mentre le persone sono bloccate a casa, i magazzinieri si sono lamentati del fatto che non hanno ricevuto abbastanza dispositivi di protezione per tenerli al sicuro e che la società non è stata sufficientemente attiva nel comunicare ai lavoratori positività al virus fra i propri dipendenti.

In una dichiarazione ufficiale, un portavoce di Amazon ha confermato che i dipendenti sono stati licenziati per aver “ripetutamente” violato le politiche dell’azienda.

Supportiamo il diritto di ogni dipendente di criticare le condizioni di lavoro, ma ciò non comporta l’immunità generale contro qualsiasi politica interna

 

Questi non sono i primi dipendenti ad essere stati licenziati dopo aver criticato la risposta di Amazon alla pandemia. Il mese scorso ha licenziato Chris Smalls, un magazziniere che ha contribuito a organizzare una sciopero presso il centro logistico di Staten Island, New York. Amazon ha dichiarato di aver licenziato Smalls per violazione delle norme di sicurezza. Tuttavia, i rapporti successivi hanno suggerito che Amazon abbia pianificato di screditare il movimento operaio all’interno dell’azienda.

 

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
martedì 14 aprile 2020 - 14:26
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd