Il denaro non può comprare l’amore

3
10 Aprile 2020

denaro

Lo dicevano già i Beatles, Money can’t buy me love, il denaro non può comprarmi l’amore. Ora lo dice anche una ricerca.

Diverse studi hanno suggerito, in passato, che le persone che basano la propria autostima sul proprio successo finanziario spesso si sentono sole nella vita di tutti i giorni, uno studio recentemente pubblicato dall’Università di Buffalo e dalla Harvard Business School ha preso i primi passi per capire meglio perché esiste questo collegamento.

Quando le persone basano la propria autostima sul successo finanziario, provano sentimenti di pressione e una mancanza di autonomia, che sono associati a risultati sociali negativi

afferma Lora Park, professore associato di psicologia presso l’Università di Buffalo e una dei co autori.

Sentire quella pressione per raggiungere obiettivi finanziari significa che ci stiamo mettendo al lavoro a costo di non avere el tempo da trascorrere con i nostri cari, ed è quella mancanza di tempo trascorso con persone vicine a noi che è associata a sentirsi soli e disconnessi

afferma Deborah Ward, che lavora presso il dipartimento di psicologia dell’Università di Buffalo e che ha guidato la ricerca in un team che comprendeva anche Ashley Whillans, assistente professore presso la Harvard Business School, Kristin Naragon-Gainey, presso l’Università dell’Australia occidentale e Han Young Jung, un ex studente laureato UB.

I risultati, pubblicati sulla rivista Personality and Social Psychology Bulletin, sottolineano il ruolo dei social network e delle relazioni personali nel mantenere una buona salute mentale e perché le persone dovrebbero preservare tali connessioni, anche di fronte a ostacoli o perseguire obiettivi sfidanti.

La depressione e l’ansia sono legate all’isolamento, e certamente lo stiamo vedendo ora con le difficoltà che incontriamo con gli amici durante la pandemia di COVID-19.

Queste connessioni sociali sono importanti.

Abbiamo bisogno di loro come esseri umani per sentirci sicuri, mentalmente sani e felici.

Ma gran parte di ciò che è necessario per raggiungere il successo nel settore finanziario è a spese del passare del tempo con la famiglia e gli amici.

afferma Ward.

Ward afferma però anche che il problema non risiede nel successo finanziario o nel desiderio di denaro che porta all’isolamento.

Al centro di questa ricerca c’è un concetto che gli psicologi identificano come contingenza finanziaria di autostima.

Quando l’autostima delle persone dipende dal denaro, vedono il loro successo finanziario come legato al nucleo di ciò che sono come persona.

Il grado in cui riescono finanziariamente si riferisce a come si sentono nei confronti di se stessi, sentirsi bene quando si sta bene finanziariamente, ma sentirsi inutili se si sentono finanziariamente insicuri.

La ricerca ha coinvolto oltre 2.500 partecipanti in cinque diversi studi che hanno cercato relazioni tra contingenza finanziaria di autostima e variabili chiave, come il tempo trascorso con gli altri, la solitudine e la disconnessione sociale.

Ciò ha incluso uno studio del diario giornaliero che ha seguito i partecipanti per un periodo di due settimane per valutare come si sentivano per un lungo periodo sull’importanza del denaro e del tempo spesi impegnati in varie attività sociali.

Abbiamo visto associazioni coerenti tra la valutazione del denaro in termini di chi sei e i risultati sociali negativi nel lavoro precedente, quindi questo ci ha portato a porre la domanda sul perché queste associazioni siano presenti.

Consideriamo questi risultati come ulteriori prove del fatto che le persone che basano la propria autostima sul denaro si sentiranno probabilmente sotto pressione per raggiungere il successo finanziario, che è legato alla qualità delle loro relazioni con gli altri

afferma Ward.

Ward afferma inoltre che l’attuale studio rappresenta l’inizio degli sforzi per scoprire i processi in atto con la contingenza finanziaria di autostima:

Spero che questo faccia parte di una ricerca più lunga che esamini i meccanismi tra la valutazione del denaro e le variabili sociali.

Non abbiamo la risposta finale, ma ci sono molte prove che questo tipo di pressioni stiano ampiamente giocando un ruolo

Qui la ricerca completa:

Aree Tematiche
Psicologia Scienze
Tag
venerdì 10 aprile 2020 - 21:41
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd