INCAUTOACQUISTO

Feudalesimo e Libertà: raccolta fondi a sostegno della protezione civile

241
1 Aprile

Non è la prima volta che l’umanità fa fronte ad una pandemia. Nel Medioevo, per secoli, abbiamo combattuto a più riprese la peste, fino a debellarla. Forte di questa esperienza, Feudalesimo e Libertà ha deciso oggi di scendere in campo contro il nuovo virus.

Il gruppo umoristico-satirico, che conta oltre 800.000 follower tra Facebook e Instagram, lancia oggi una “maglietta anti-morbo”, il cui ricavato andrà alla Protezione Civile.

Sono giorni difficili ma anche di solidarietà e di impegno e noi vogliamo offrire il nostro contributo

affermano i giovani amministratori di Feudalesimo e Libertà (FEL), nato a fine 2012 come una pagina satirica online che propone di combattere i mali della modernità ripristinando “il divino disegno feudale”. Ed ecco che anche davanti “allo novo morbo”, FEL mette a disposizione ora i suoi asset: creatività, portata comunicativa e soprattutto una grande community.

Da anni, abbiamo avviato una florida produzione di t-shirt e sappiamo quanto sono apprezzate, per questo abbiamo pensato di realizzarne una ad hoc. Tra le oltre 50 grafiche di FEL stimiamo che almeno 100.000 ormai girino nei petti di ragazze e ragazzi in Italia.

La grafica della maglietta messa in vendita su Produzioni dal Basso

 

La maglietta pone in risalto lo slogan “Andrà tutto bene” e raffigura un Medico della Peste intento a trafiggere la morte con una spada. L’illustrazione è ricca di riferimenti allegorici, dalla morte con in testa la Corona, al bastone di Asclepio, alla scritta “COVIDXIX” sulla falce. Inoltre, fa da sfondo al tutto il celebre brano di Branduardi “Ballo in Fa diesis minore”.

Da oggi e per le prossime due settimane, sarà possibile acquistare la maglietta sulla piattaforma di crowdfunding “Produzioni dal Basso”. L’intero ricavato, esclusi i costi di produzione, sarà devoluto alla protezione civile per fronteggiare l’emergenza Covid-19.

Lanciata poche ore fa, la campagna ha già ampiamente superato il goal e mentre scriviamo sta per raggiungere i 30 mila euro.

Qui il link per seguire gli sviluppi della raccolta fondi e per sostenere il progetto:

Aree Tematiche
Abbigliamento Acquisti Incauto Acquisto
Tag
mercoledì 1 aprile 2020 - 12:22
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd