Hellboy: per David Harbour il flop del film è colpa dei fan di Del Toro

31 Marzo

Hellboy

L’ultimo Hellboy è stato un progetto fallimentare. Ecco come David Harbour ha provato a giustificare l’insuccesso.

Il film su Hellboy uscito l’anno scorso nelle sale cinematografiche non ha convinto proprio nessuno. David Harbour, nonostante il successo di Stranger Things, non è riuscito a caratterizzarsi per l’ennesima buona performance. Ma l’attore ha le idee chiare sul perché il film abbia fallito.

Ecco ciò che ha rivelato durante una sessione di domande e risposte su Instragram:

Penso che il progetto fosse un fallimento già prima che lo iniziassimo a girare. Penso che ci fossero persone che non volevano che girassimo perché Ron Perlman e Guillermo Del Toro hanno creato un qualcosa di iconico che pensavamo si potesse reinventare, mentre la maggior parte del pubblico non voleva che quella cosa si toccasse.

E noi abbiamo prodotto un film che credo sia divertente, che ha qualche problema, ma era comunque divertente. Il pubblico invece era contrario, ed io ho imparato la mia lezione a riguardo.

Il film ha ottenuto solo il 17% di critiche positive su Rotten Tomatoes, ed ha incassato appena 44 milioni di dollari, a fronte di un budget di 50 milioni.

David Harbour avrà però la possibilità di riscattarsi con un altro cinecomic che uscirà in sala, stiamo parlando di Black Widow, film in cui vestirà i panni di Red Guardian.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
martedì 31 marzo 2020 - 12:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd