CORONAVIRUS

Final Fantasy VII Remake: le copie fisiche arriveranno prima in Europa a causa del Coronavirus

30 Marzo

Square Enix ha annunciato che la spedizione delle copie fisiche di Final Fantasy VII Remake destinate al territorio europeo ed australiano verrà anticipata per permettere a tutti i giocatori di ricevere la propria copia in tempo.

Con il diffondersi dell pandemia Coronavirus le consegne sono andate incontro a forti ritardi, motivo per cui Square Enix ha deciso di anticipare la spedizione delle copie fisiche di Final Fantasy VII Remake in Europa ed Australia, per permettere agli utenti di ricevere la propria copia in tempo per la data di lancio, fissata per il 10 aprile.

 

 

La notizia arriva direttamente dai canali social di Square Enix:

La nostra massima priorità è che tutti voi, compresi quelli che vivono in paesi che attualmente stanno affrontando la più grande emergenza, possano giocare al lancio, quindi abbiamo preso la decisione di spedire il gioco prima del solito in Europa e in Australia“, si legge nella nota.

La copie per gli altri mercati, come quello americano, non dovrebbero andare incontro a grossi problemi e dovrebbero arrivare in tempo per la data di lancio.

La compagnia specifica nel messaggio che tale scelta potrebbe portare alla consegna anticipata di qualche copia e perciò invita i giocatori ad essere responsabili, chiedendo loro di evitare ogni possibile spoiler. Se è pur vero che la trama del gioco è ormai nota da più di vent’anni, questa nuova riedizione include alcune novità sul fronte narrativo, se diffuse, potrebbero comunque rivelarsi dei veri e propri spoilers.

Vi ricordiamo che Final Fantasy VII Remake sarà disponibile a partire dal 10 aprile in esclusiva su PS4 e che attualmente sul PS Store trovate la demo del gioco, che include tutta la prima sequenza di gioco, ossia l’attentato al Reattore 1.

 

 

 

 

Roberta Pagnotta

Roberta Pagnotta a.k.a. Newsbot26

Videogames Newsbot
Aree Tematiche
Games News Videogames
Tag
lunedì 30 marzo 2020 - 19:59
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd