Messiah: cancellata la serie dopo una sola stagione

389
27 Marzo 2020

Messiah

Messiah è una serie Netflix piuttosto controversa. La piattaforma streaming ha deciso di non confermarla dopo appena una stagione.

La controversa serie Netflix Messiah è stata cancellata dopo una sola stagione. A darne notizia è stato lo stesso interprete co-protagonista Wil Traval che ne ha dato l’annuncio attraverso un post su Instagram.

Ecco le sue parole:

Oggi è un giorno veramente triste. Ho ricevuto da Netflix la notizia che non ci sarà una seconda stagione di Messiah. Voglio perciò ringraziare tutti i fan per l’affetto ed il supporto. Avrei voluto che le cose potessero andare diversamente.

La serie aveva ricevuto delle critiche, considerando la tematica toccata. Il telefilm era basato sulla storia di al-Masih, interpretato da Mehdi Dehbi, un personaggio che veniva ritenuto come una nuova reincarnazione di Gesù. Per questo motivo la CIA iniziava a investigare sulla questione, cercando di comprendere la verità.

La serie ha ricevuto il 44% di critiche positive su Rotten Tomatoes, ed ha suscitato polemiche a tal punto che Netflix ha dovuto rilasciare una dichiarazione, nella quale diceva:

Messiah è un prodotto della finzione. Non è basata su personaggi o figure religiose. Tutti gli show presenti su Netflix mostrano classificazioni ed informazioni per aiutare gli utenti a scegliere ciò che è più adatto da vedere per loro e le proprie famiglie.

 

 

Aree Tematiche
Entertainment News Video on Demand
Tag
venerdì 27 Marzo 2020 - 10:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd