I prossimi Mac avranno processori ARM e USB4

27
3 anni fa

Mac

Sono ormai anni che si parla dell’intenzione di Apple di adottare processori ARM proprietari sui Mac e ora sembra che l’arrivo sia certo e relativamente vicino.

Secondo l’analista Ming-Chi Kuo, Apple prevede di lanciare diversi notebook e computer desktop Mac con processori proprietari basati architettura ARM nel 2021.

Kuo ritiene che il passaggio a ARM consentirà ad Apple di ridurre i costi del processore dal 40 al 60 percento, ottenendo al contempo una maggiore flessibilità rispetto alla sua gamma hardware.

Rispetto ai processori x86 di Intel o AMD, l’architettura ARM è solitamente associata ai dispositivi mobile per una maggiore efficienza energetica, garantendo quindi una durata maggiore della batteria senza la necessità di un raffreddamento attivo. Ha senso quindi pensare a una scelta del genere per i MacBook.

L’incognita maggiore è data dall’uso di questa architettura su computer Desktop e quindi sui futuri iMac.

Altra importante novità sempre secondo Ming-Chi Kuo sarà il supporto allo standard USB4 nel 2022.

Poiché USB4 è basato su Thunderbolt 3, offre velocità di trasferimento dati fino a 40 Gbps, il doppio rispetto alla larghezza di banda dell’ultima specifica USB 3.2. Il protocollo Thunderbolt 3 alla base di USB4 significa anche che il supporto fino a due display 4K o un display 5K con un singolo cavo.

 

 

Gli iPhone 15 non avranno nessun tasto fisico, arriva una nuova conferma
Gli iPhone 15 non avranno nessun tasto fisico, arriva una nuova conferma
"Installare Android sugli iPhone diventi un diritto", la proposta della Free Software Foundation
"Installare Android sugli iPhone diventi un diritto", la proposta della Free Software Foundation
"Nessuno ha ancora capito a cosa serva l'iPad", dice un ex manager di Apple
"Nessuno ha ancora capito a cosa serva l'iPad", dice un ex manager di Apple
Foxconn, il più importante centro per la produzione degli iPhone in rivolta: la protesta viene repressa duramente dalla polizia
Foxconn, il più importante centro per la produzione degli iPhone in rivolta: la protesta viene repressa duramente dalla polizia
Apple nuovamente sotto accusa: "i dati vengono inviati in forma anonima? È una bugia", dicono alcuni ricercatori
Apple nuovamente sotto accusa: "i dati vengono inviati in forma anonima? È una bugia", dicono alcuni ricercatori
iCloud per Windows nel caos: "continuo a vedere foto di sconosciuti e i video sono danneggiati", centinaia di segnalazioni
iCloud per Windows nel caos: "continuo a vedere foto di sconosciuti e i video sono danneggiati", centinaia di segnalazioni
Apple aumenta il suo valore di 190,9 miliardi in appena un giorno: è l'incremento più alto della storia di Wall Street
Apple aumenta il suo valore di 190,9 miliardi in appena un giorno: è l'incremento più alto della storia di Wall Street

Benvenuto

Continua in modo "Gratuito" Accetta i cookies per continuare a navigare con le pubblicità Informazioni su pubblicità e cookies nella nostra Informativa sulla Privacy
oppure, attiva un Abbonamento l'abbonamento ti permette di navigare senza tracciamenti Hai già un abbonamento? Accedi al tuo profilo

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Quisque tincidunt est est, in vulputate nisi eleifend eu. Pellentesque at auctor mauris, sed vestibulum tortor. Sed ac lectus hendrerit, congue dui quis, rhoncus purus. Morbi vel ultrices ex. Vestibulum nec venenatis magna. Duis quis egestas lorem. Vivamus imperdiet purus sit amet convallis interdum. Vivamus orci erat, porttitor at aliquam et, ultrices ac sapien. Interdum et malesuada fames ac ante ipsum primis in faucibus. Cras orci mi, maximus sed suscipit ut, hendrerit ut augue. Duis enim augue, gravida et nisi nec, auctor pellentesque neque. Donec sollicitudin a dui non placerat. Integer eu scelerisque leo. Nulla facilisi. Aliquam in aliquam mauris. Suspendisse potenti. Donec efficitur leo id nunc imperdiet, ut pretium velit interdum. Aliquam eu sem et nisi pretium consequat. Ut at facilisis ex, in sollicitudin justo. Nunc maximus vulputate ipsum, non pharetra turpis luctus in. Suspendisse potenti. Nunc mattis est elit, nec varius risus blandit vestibulum. Proin id diam ac lacus dignissim finibus.