Ghostbusters Legacy sarà molto fedele al primo film della serie

Finn Wolfhard è tornato a parlare di Ghostbusters Legacy, che a suo dire sarà un film molto fedele allo spirito del primo capitolo della saga.

Dopo circa trent’anni dal primo storico capitolo della saga, gli Acchiappafantasmi stanno per tornare con Ghostbusters Legacy, un nuovo episodio, che non terrà conto del reboot al femminile di qualche anno fa, ma continuerà la storia originale, e, stando a Finn Wolfhard, uno dei nuovi protagonisti, le sarà piuttosto fedele soprattutto nello spirito.

L’attore ha aggiunto che il film tratterà temi importanti, che coinvolgeranno la storia della famiglia degli Acchiappafantasmi, e le relazioni tra di loro.

Da quanto abbiamo potuto vedere nel trailer e nelle prime immagini, il film sembra avere un po’ il sapore di Star Wars: Il Risveglio della Forza, con tanti richiami alla storia originale insomma, ma anche a Stranger Things, per quella sensazione di nostalgia nei confronti degli anni ’80, accentuata dal fatto che lo stesso Finn Wolfhard è uno degli attori di punta della serie Netflix.

 

 

Per quanto riguarda i toni del film, sembra sia molto divertente, ma che abbia anche una parte più seria, un po’ come nei primi lavori di Jason Reitman. In particolare il ruolo di Paul Rudd, un insegnante che aiuta il personaggio di Wolfhard e sua sorella (McKenna Grace), dovrebbe essere piuttosto divertente.

Ci sarà spazio però probabilmente anche per qualche lacrimuccia. Wolfhard e Grace interpreteranno i nipoti di Egon Spengler, ossia il personaggio del compianto Harold Ramis, e sarà la prima volta che si riuniranno sullo schermo i suoi vecchi compagni ancora in vita. Insomma, ci attendono anche momenti un po’ più intensi.

Voi cosa vi aspettate da Ghostbusters Legacy?

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment News
Tag
lunedì 23 marzo 2020 - 11:02
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd