Apple ora consente la pubblicità via notifica sugli iPhone

36
1 anno fa

Apple ha modificato le linee guida dedicate agli sviluppatori, che ora sono liberi di usare le notifiche push anche per fare pubblicità. Per la gioia degli utenti che aspettavano con ansia questo momento, ovviamente.

Così ora le pubblicità via notifiche push arriveranno sull’iPhone. La buona notizia nella brutta notizia è che non sarà l’anarchia totale, ma ci sono delle regole precise che gli sviluppatori dovranno seguire.

La prima è che dovranno essere gli stessi utenti ad acconsentire esplicitamente di ricevere pubblicità attraverso le notifiche. La seconda è che questo permesso possa venire revocato dall’utente in qualsiasi momento e in modo semplice.

La novità è stata introdotta con il punto 4.5.4 delle nuove regole per gli sviluppatori di Apple entrate in azione nella giornata di ieri.

In passato le policy esplicitavano in modo chiaro che la pubblicità via notifica era proibita in tutti i casi. A partire da ieri sarà invece possibile usare le notifiche push per campagne marketing, a patto che gli utenti diano il loro consenso.

 

 

iOS, l'aggiornamento 14.4.2 è da scaricare quanto prima
iOS, l'aggiornamento 14.4.2 è da scaricare quanto prima
Apple cede alle richieste della Russia, sui nuovi iPhone le app da installare le sceglie il Governo
Apple cede alle richieste della Russia, sui nuovi iPhone le app da installare le sceglie il Governo
Gli iPhone del futuro potrebbero avere batterie più grandi
Gli iPhone del futuro potrebbero avere batterie più grandi
iPhone 12 Mini: vendite ancora deludenti, il futuro della linea è a rischio
iPhone 12 Mini: vendite ancora deludenti, il futuro della linea è a rischio
L'iPhone pieghevole sarebbe pronto a debuttare nel 2023
L'iPhone pieghevole sarebbe pronto a debuttare nel 2023
Il nuovo iPhone avrà lo schermo sempre acceso (rumor)
Il nuovo iPhone avrà lo schermo sempre acceso (rumor)
iPhone 13 avrà un notch più piccolo?
iPhone 13 avrà un notch più piccolo?