Mate Xs: il pieghevole di Huawei è il più costoso di tutti

Mate Xs: il pieghevole di Huawei è il più costoso di tutti

24 Febbraio

Huawei ha presentato il Mate Xs, versione riveduta e migliorata dell’originale pieghevole Mate X. Con il suo prezzo di listino da 2.599 euro è il pieghevole più costoso sul mercato.

Il Huawei Mate Xs non si distingue molto, rispetto al predecessore, sul fronte del design. In compenso, ora il cuore del device è il più moderno e più performante SoC Kirin 990 5G, che è lo stesso montato sui device più recenti del brand, incluso il Mate 30 Pro.

Il SoC è affiancato da 8 GB di Ram. Passando allo schermo troviamo il display da 8″ (2480 x 2200 pixel) “Foldable FullView“: è un pannello OLED flessibile supportato dalla cerniera in metallo liquido a base di zirconio (rinforzata rispetto alla generazione precedente) Falcon Wing: ha oltre 100 componenti ad incastro.

 

 

Sul fronte dello storage troviamo 512Gb di spazio. Ci spostiamo quindi sulla batteria da 4.500 mAh: offre supposto alla ricarica Supercharge da 55W. Il device dovrebbe ottenere l’85% di autonomia in appena 30 minuti.

Il sensore principale è un 40MP SuperSensing, a sua volta affiancato da un teleobiettivo da 8MP, chip ultragrandangolare da 16MP e ToF Camera.

C’è anche qualche novità sul fronte dell’usabilità, con l’introduzione della funzione Multi-Window: ora è possibile affiancare due app interagendo tra le due porzioni dello schermo con il drag&drop. È anche possibile aprire una terza Floating Window, ad esempio per rispondere ad un messaggio in rapidità mentre si sta lavorando con altre due app.

C’è Google? No, ovviamente no. Il Huawei Mate Xs monta l’ultima versione disponibile di Android Opersource, con Huawei Mobile Services in loco dei servizi di Google.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
lunedì 24 febbraio 2020 - 16:11
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd