Nissan Switch, nuovo abbonamento da 699$: ogni giorno scegli quale auto guidare

272
1 anno fa

Nissan Switch è un nuovo abbonamento in stile Netflix: ti dà la possibilità di guidare (quasi) qualsiasi auto del catalogo (sì,anche la GT-R) e di cambiare vettura ogni volta che si vuole.

Nissan Switch costa 699$ al mese, anche se esistono diversi tier di abbonamento. Si può scegliere da un vasto catalogo di auto, decidendo quale si desidera guidare e per quanto tempo. In linea di massima si può cambiare auto ogni volta che si vuole e quando si vuole: un cliente potrebbe ad esempio scegliere di cambiare vettura ogni giorno.

Nissan non è il primo produttore ad esplorare le possibilità offerte dalla nuova industria del Car-as-a-service. Sebbene il costo dell’abbonamento sia per pochi, un domani non è inverosimile che diventi proprio questo il modello predominante nell’industria automotive.

 

La Nissan Leaf fa parte del catalogo di auto disponibili con Nissan Switch.

 

Nissan Switch offre alcune vetture decisamente stuzzicanti

Peraltro Nissan Switch offre anche vetture decisamente stuzzicanti, come l’ultra sportiva GT-R o la Nissan Leaf Plus elettrica: due veicoli che potrebbero suscitare qualche timore in un possibile cliente, ma che in questo modo possono venire provati e guidati con una formula estremamente flessibile. Non ti piacciono? Li riconsegni dopo qualche giorno e passi a qualcosa di più normale.

 

 

Esistono due tier di abbonamento: il piano Select da 699$ e il piano Premium da 899$ al mese. Quest’ultimo offre vetture di fascia premium come la succitata Leaf Plus, oltre che auto del calibro della Nissan Maxima, Murano, Armada, Titan e 370Z coupe.

Tornando alla bellissima Nissan GT-R: la sportiva purtroppo ha delle condizioni aggiuntive. Ad esempio si può tenere per massimo sette giorni, inoltre per averla bisogna pagare un extra di 100$ al giorno. In compenso la si può guidare anche scegliendo il piano Select. Nissan Switch è disponibile in via sperimentale in Texas, in futuro potrebbe essere esteso su altri mercati.

 

 

 

Tesla: è fin troppo facile gabbare i controlli di sicurezza
Tesla: è fin troppo facile gabbare i controlli di sicurezza
Jaguar Land Rover dovrà chiudere temporaneamente due stabilimenti
Jaguar Land Rover dovrà chiudere temporaneamente due stabilimenti
Dubai vuole diventare la capitale della guida autonoma: i primi test con i taxi senza pilota già nel 2021
Dubai vuole diventare la capitale della guida autonoma: i primi test con i taxi senza pilota già nel 2021
Vodafone porta il 5G sulla Sony Vision-S
Vodafone porta il 5G sulla Sony Vision-S
Cadillac fornisce i dettagli sul suo primo SUV elettrico
Cadillac fornisce i dettagli sul suo primo SUV elettrico
Tesla chiede scusa ai clienti cinesi per i difetti di fabbricazione
Tesla chiede scusa ai clienti cinesi per i difetti di fabbricazione
Tesla, possibile incidente mortale dell'"autopilota"
Tesla, possibile incidente mortale dell'"autopilota"