Taycan, primo caso di incendio “spontaneo” per l’elettrica: Porsche indaga

134
19 Febbraio

In questi giorni è emerso il primo caso di una Porsche Taycan che ha preso fuoco spontaneamente mentre era parcheggiata al chiuso. Un problema in passato già visto su alcune Tesla.

L’incidente avrebbe avuto luogo lo scorso 16 febbraio, la Porsche Taycan ha preso fuoco improvvisamente mentre era parcheggiata e a motore spento. Il proprietario dell’auto ha condiviso un video per testimoniare i danni riportati dall’auto elettrica, distrutta completamente dall’incendio:

 

 

L’anno scorso aveva fatto il giro del mondo un caso analogo, con protagonista una Tesla Model S divorata dalle fiamme all’interno di un parcheggio di Shanghai. Altri casi analoghi avevano assolto Tesla da ogni responsabilità, ad esempio perché l’incendio era causato da modifiche effettuate ai veicoli da parte di officine non autorizzate. In linea di massima non ci sono motivi di pensare che le auto elettriche abbiano più probabilità di prendere fuoco rispetto alle auto a motore termico.

Porsche è intervenuta sulla questione con un comunicato, spiegando di aver preso conoscenza dell’evento. Non conosciamo la tesi ufficiale del produttore sulle ragioni dell’incidente, ma l’azienda ha annunciato che è in corso un’indagine.

È la prima Porsche Taycan a riportare un problema di questo tipo. Fermo e restando che, in assenza di ulteriori elementi, non possiamo essere certi al 100% che si tratti di un incendio causato direttamente da un difetto dell’auto.

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Auto & Moto News Tecnologie
Tag
mercoledì 19 febbraio 2020 - 17:46
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd