Playstation 5: il costo dei componenti sta seriamente mettendo in crisi Sony

Playstation 5: il costo dei componenti sta seriamente mettendo in crisi Sony

Un report di Bloomberg rivela le difficoltà di Sony con la Playstation 5: l’altissimo prezzo di alcuni componenti sta facendo lievitare i costi di produzione della console.

Produrre una PS5 costa a Sony 450$

L’attuale costo di produzione di una singola Playstation 5 si aggira attorno ai 450$. Colpa soprattutto dell’attuale costo delle memorie flash, sbilanciato da una domanda particolarmente alta del mercato.

Implicando che la condizione del mercato non cambi a breve, e che il prezzo delle memorie flash rimanga invariato, Sony si troverebbe nella per nulla comoda situazione di dover scegliere se posizionare la sua console estremamente in perdita, o con un pricetag decisamente importante.

L’altro tassello che ha portato i costi di produzione della PS5 alle stelle è stata la scelta di optare per un sistema di raffreddamento estremamente costoso, sostiene sempre Bloomberg. Sarebbe il rumore del sistema di raffreddamento delle attuali PS4 ad aver spinto Sony verso questa scelta.

 

Bloomberg descrive Sony come in una posizione di attesa, il colosso giapponese vuole prima apprendere la strategia di Microsoft e solamente una volta annunciato il prezzo della Xbox One X deciderà quale approccio seguire.

 

Microsoft potrebbe rivelare il prezzo della sua console next gen già durante l’E3 di giugno, evento a cui Sony ha deciso di non partecipare.

Allo stato attuale, sembra davvero molto improbabile che il prezzo di 499$ a cui era stata venduta la PS4 durante il lancio sia un’opzione.

 

 

 

Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
News Videogames
Tag
venerdì 14 febbraio 2020 - 17:27
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd