Bin Salman: il principe saudita avrebbe hackerato lo smartphone di Jeff Bezos

23 Gennaio 2020

Secondo il The Guardian il responsabile dell’hacking dello smartphone di Jeff Bezos che portò alla diffusione di alcune sue foto private sarebbe direttamente il principe dell’Arabia Saudita Mohamed Bin Salman.

Jeff Bezos e Bin Salman avrebbero a lungo intrattenuto una corrispondenza informale via Whatsapp. Bin Salman avrebbe mandato un video a Bezos che in realtà era un vettore per un malware.

Una volta infettato il device, i sauditi avrebbero poi ottenuto un’ingente quantità di informazioni contenute nello smartphone del CEO di Amazon. L’Arabia Saudita avrebbe quindi utilizzato queste informazioni per danneggiare l’immagine di Bezos, tentando di vendere alcune sue foto private alla stampa, oltre che diffondendo la notizia di una sua relazione extraconiugale — cosa che effettivamente gli è costata il divorzio dall’ex moglie.

 

Aree Tematiche
News Tecnologie
Tag
giovedì 23 gennaio 2020 - 19:31
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd