La Warner Bros. utilizzerà un’intelligenza artificiale per capire quali film produrre

366
10 Gennaio 2020

La popolare casa di produzione utilizzerà un sistema di intelligenza artificiale per sapere su quali tipi di progetti cinematografici puntare in futuro.

Ciò che utilizzerà la Warner Bros. per capire quali film produrre in futuro sa un po’ di rivoluzionario. Il The Hollywood Reporter ha diffuso la notizia che la casa di produzione ha stipulato un accordo con la Cinelytic per utilizzare un sistema d’intelligenza artificiale che la supporterà nello scegliere i film su cui puntare.

Il sistema elaborerà analisi e sfornerà dati utili per capire su quali nuovi film dare il semaforo verde.

Tra le varie caratteristiche di cui disporrà il sistema ci sono anche la capacità di valutare la popolarità di un determinato attore in un territorio specifico, e quanto un film potrebbe incassare nelle sale cinematografiche.

La società Cinelytic è attiva dall’anno scorso, anche se è stata fondata quattro anni fa da Tobias Queisser, ed ha sottoscritto accordi con altre case di produzione, tra le quali la Ingenious Media e la Productivity Media. Sicuramente l’intelligenza artificiale non sarà in grado di stabilire quale sarà il nuovo Joker, ma eviterà comunque di spendere tempo e denaro che i dirigenti impiegano per capire come promuovere e quando distribuire determinati film.

Un’intelligenza artificiale può risultare spaventosa- ha detto Queisser- ma non è in grado di pianificare alcuna operazione creativa. Ciò per cui è utile è l’individuazione di un grande numero di dati che gli esseri umani non riuscirebbero a individuare.

 

 

Aree Tematiche
Cinema Entertainment Intelligenza Artificiale News Tecnologie
Tag
venerdì 10 Gennaio 2020 - 10:47
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd