L'Apple Watch Series 5 introduce (finalmente) il display always-on #LegaNerd

Apple ha presentato la quinta generazione degli Apple Watch. L’Apple Watch Series 5 fa qualche timido passo in avanti rispetto alla serie passata, ma a spiccare è il display always-on.

Vale a dire? La possibilità di mantenere lo schermo sempre accesso, con il quadrante bello in vista. Su tutte le generazioni precedenti dell’Apple Watch era necessario attivare il device con uno scatto di polso ogni volta che si voleva guardare l’ora o consultare le notifiche.

 

 

Nonostante questo, l’Apple Watch Series 5 mantiene comunque un’autonomia di 18 ore. Apple ha spiegato che è riuscita a tenere l’autonomia a livelli decenti nonostante la nuova feature grazie ad una serie di accorgimenti, come la presenza di un driver a bassissimo consumo, ma anche al nuovo sensore di illuminazione intelligente, e al display LTPO.

 

 

Come ampiamente preannunciato nelle settimane precedenti all’annuncio, l’Apple Watch Series 5 si contraddistingue per i materiali di fascia premium del case. Queste le opzioni disponibili al lancio:

  • Alluminio (ora 100% riciclato): argento, oro, grigio siderale
  • Acciaio inossidabile: oro, space black, naturale
  • Titanio: naturale, space black
  • Ceramica: bianco

L’Apple Watch Series 5 arriva negli Apple Store e nelle principali negozi Hi-Tech a partire dal prossimo 20 settembre. Il prezzo parte da 399/499$ (GPS/GPS + LTE).

La Serie 5 va a sostituire la 4, mentre l’Apple Watch Series 3 rimarrà ancora in vendita, ma con un prezzo ribassato a 199$.

 

Update: ecco il video del keynote con il commento di Itomi:

 

Ascolta questo articolo:
Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Mobile News Tecnologie Wearables
Tag
martedì 10 settembre 2019 - 21:23
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd