Sony TC-D5M: il vero protagonista di Mindhunter

La seconda stagione di Mindhunter è ora disponibile su Netflix ed è ancora meglio della prima: la Serial Crime Unit dell’FBI ora lavora sul campo oltre a continuare ad intervistare famosi serial killer. Che sia una intervista o un interrogatorio c’è però sempre un inseparabile registratore portatile ad accompagnare gli investigatori, il Sony TC-D5M.

Nella sigla di apertura e nella prima stagione della serie vediamo un altro registratore Sony molto famoso, anzi quasi leggendario, il Sony TC-510-2, un reel-to-reel strepitoso e piuttosto raro di cui magari parleremo un’altra volta. Per essere completamente accurati nella sigla di apertura è utilizzata la versione giapponese, denominata TC-5550-2, identica esteticamente a quella venduta in Europa e USA, solo con un numero di modello diverso.

Quel registratore usava nastri “aperti”, come si vede chiaramente durante la sigla, dal grande fascino, ma anche piuttosto scomodi. Durante gli anni settanta di diffondono sempre di più le “compact cassette” audio, un nuovo formato di molto più comodo da utilizzare, introdotto da Philips a metà anni sessanta.

 

1963: Philips introduce la prima musicassetta e il primo Compact Cassette recorder (Philips EL 3300)

 

Nella seconda stagione di Mindhunter viene mantenuta la stessa sigla, ma sul campo gli investigatori utilizzano un nuovo registratore a cassette, appunto, il Sony TC-D5M, una variante del Sony TC-D5.

Più piccolo, più economico e soprattutto molto più comodo da utilizzare, il D5M è rimasto in commercio per tutto il 1979 e 1980, proprio gli anni in cui è ambientata la seconda stagione di Mindhunter.

È parte della serie Sony D Densuke (la “D” di D5 nella sigla sta proprio per Densuke) la linea professionale di Sony pensata proprio per la registrazione di massima qualità sul campo, con registratori di piccole (per l’epoca ovviamente) dimensioni e peso.

Il nome Densuke rimase come soprannome a tutti questi registratori dopo che un modello simile comparse su un quotidiano giapponese (Mainichi) all’interno di una famosa striscia comica.

 

 

 

 

La qualità delle registrazioni e del playback audio del D5M era paragonabile alle versioni casalinghe molto più grandi: grazie a motori elettrici a corrente continua, testite speciale e l’introduzione anche del Dolby Noise Reduction B il piccolo Sony era davvero il massimo che un investigatore dell’FBI potesse chiedere.

Pesava solo 1,7Kg e aveva una comoda custodia in pelle (che però non viene mai mostrata in Mindhunter, dove lo si vede sempre “nudo”) e due ingressi separati left e right per microfoni esterni, oltre naturalmente ad un microfono interno e una cassa integrata per renderlo utilizzabile anche da solo, senza doverlo collegare a niente.

Il prezzo di listino del 1979 era di ben 680 dollari, non certo poco, ma come abbiamo visto nella serie la nuova Serial Crime Unit dell’FBI fortunatamente non aveva più problemi di budget.

 

 

Munito di un comodo contatore a tre cifre, il D5M poteva leggere e registrare cassette audio normali, chrome, ferro-chrome e metal. Aveva due comodi VU meter analogici a lancetta sul fronte, con cui controllare i livelli di registrazione e il Dolby NR B integrato riusciva a cancellare fino a 10db di rumore di fondo, per un ascolto e registrazione di qualità superiore. Era, come detto sopra, possibile collegarlo a casse o sistemi stereo esterni con dei normali e moderni connettori RCA.

 

 

Era il registratore da campo di fine anni settanta, senza veri concorrenti se non il fratello minore, il più piccolo Sony WM-6DC che faceva parte della linea Walkman. Il suo successore sarà il registratore digitale Sony TCD-D10.

Varianti del D5 sono rimaste in vendita fino al 2005!

Questo registratore era già ricercato dai collezionisti prima di Mindhunter e dopo l’uscita della seconda stagione, neanche a dirlo, la sua valutazione è salita alle stelle. È possibile trovarlo su eBay o siti simili a prezzi molto variabili, chi ne conosce il valore lo mette all’asta attorno ai 500€ (il TC-510-2 della sigla sta ad oltre 1500€ di solito invece!) ma non è così impossibile trovarlo attorno ai 150€

 

 

Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Nuova Scena – Rhythm + Flow Italia: il talent rap di Netflix funziona?
Il caso Alex Schwazer: perché la docuserie Netflix merita di essere vista
Il caso Alex Schwazer: perché la docuserie Netflix merita di essere vista
What is legal Online casino for online gambling (2022)
What is legal Online casino for online gambling (2022)
I film della nostra Infanzia 2, la recensione della seconda stagione della serie Netflix
I film della nostra Infanzia 2, la recensione della seconda stagione della serie Netflix
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe Cerca Moglie, genesi e curiosità di un Cult
Il Principe Cerca Moglie, genesi e curiosità di un Cult