Twitch sta usando il canale di Ninja per promuovere altri streamer e... porno? #LegaNerd

Ninja ha mollato definitivamente Twitch, stringendo un accordo di esclusiva con la piattaforma concorrente Mixer, di proprietà di Microsoft. Ora Twitch sta usando lo spazio abbandonato da Tyler “Ninja” Blevins per promuovere altri contenuti simili a quelli che portava lui.

Nel farlo, la piattaforma è caduta anche in un bizzarro scivolone. Tra i video suggeriti c’è finito perfino un canale che stava trasmettendo dei porno (in barba alle policy del sito).

Ovviamente la questione è se sia etico o meno che un’azienda utilizzi il canale ormai dismesso di uno streamer per fare pubblicità a dei suoi concorrenti, senza il suo permesso.

Questione etica, lo ribadiamo. Sulla legalità dell’operazione non ci piove. Nel frattempo non è mancata una replica dello streamer, che si è detto disgustato e dispiaciuto dall’atteggiamento di Twitch.

 

 

Ninja ha firmato un accordo di esclusiva con Mixer, piattaforma per lo streaming di proprietà di Microsoft e fortemente legata all’ecosistema Xbox. Microsoft ha acquistato l’esclusiva sborsando 50 milioni di dollari.

 

 

Ascolta questo articolo:
Newsbot16

Newsbot16

Tech Newsbot
Aree Tematiche
Internet News Tecnologie Videogames
Tag
martedì 13 agosto 2019 - 12:13
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd