Netflix e Youtube in arrivo nelle auto Tesla

66
2 anni fa

Tra videogiochi ed easter egg l’infotainment delle macchine Tesla sta diventando sempre di più un hub per l’intrattenimento a 360 gradi. Ora Elon Musk dice di voler portare sulle sue auto anche Netflix e Youtube.

Già oggi i proprietari delle Tesla possono usare il volante come controller, giocando a titoli come Fallout Shelter, le vecchie glorie dell’Atari e, tra poco, perfino a Cuphead — per quest’ultimo un joypad esterno è obbligatorio.

Ovviamente è possibile giocare esclusivamente quando la macchina è parcheggiata.

Le Tesla hanno dalla loro un sistema infotainment impressionante, con uno schermo da ben 17 pollici. Se ci aggiungiamo pure la comodità degli schienali, nulla vieta a queste macchine di diventare degli ottimi cinema su quattro ruote.

Il problema è che il sistema di infotainment non supporta l’HTML5, indispensabile per utilizzare i servizi di Youtube. Ma questo potrebbe cambiare molto presto.

 

 

 

Elon Musk fa lezione di innovazione ai dirigenti di Volkswagen
Elon Musk fa lezione di innovazione ai dirigenti di Volkswagen
La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
La prima Tesla prodotta a Berlino a novembre, Gigafactory operativa entro fine anno
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Full Self-Driving: Tesla rinvia l'update 10.2 della beta
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla sposta il quartier generale in Texas, continua la fuga dalla California delle aziende tech
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla dovrà dare 130 mln di dollari ad un ex dipendente: persa la causa per razzismo e mobbing
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Tesla apre due nuovi Tesla Center in Italia: sono a Torino e Firenze
Una Tesla Model Y è stata modificata per usare il metanolo come carburante
Una Tesla Model Y è stata modificata per usare il metanolo come carburante