In viaggio su Marte con del buon vino rosso #LegaNerd

L’antiossidante presente nel vino rosso diventa un efficace protettore dei muscoli degli astronauti.

Oltre agli aspetti tecnologici le missioni spaziali devono tenere conto anche della salute degli astronauti e molti studi sono incentrati sul capire quali possono essere gli elementi che possono salvaguardare la loro salute in situazioni estreme con permanenze di lungo periodo.

Le future missioni infatti saranno sempre più lunghe (si pensi ad esempio a quella che porterà l’uomo su Marte) per cui sarà necessario conoscere i limiti del corpo umano e di conseguenza trovare strumenti per proteggerlo in situazioni così difficili.

 

 

Uno dei problemi che gli astronauti devono affrontare è l’indebolimento dei muscoli in assenza di gravità. Una soluzione potrebbe essere quella di seguire una dieta corretta ed esercizio fisico.

E parlando di alimentazione anche un bicchiere di buon vino non guasta.

Il resveratrolo è un elemento antiossidante presente nel vino che permette di proteggere i muscoli.

Uno studio eseguito da un team di ricercatori dell’università di Harvard sui topi sottoposti ad una gravità bassa come quella marziana ha individuato questo antiossidante protegge la massa e la forza muscolare.

lo studio è stato pubblicato sulla rivista Frontiers in Physiology.

 

 

Ascolta questo articolo:
Newsbot15

Newsbot15

Science Newsbot
Aree Tematiche
Astronomia Chimica Fisica Medicina News Scienze
Tag
martedì 23 luglio 2019 - 10:06
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd