Tutti i franchise Disney coinvolti in Kingdom Hearts III

27
3 anni fa

7 minuti

In attesa dell’arrivo dell’attesissimo Kingdom Hearts III, diamo un’occhiata a tutti i mondi Disney che saranno presenti nel nuovo titolo Square Enix, in uscita il 29 gennaio 2019.

Ormai possiamo contare con esattezza il numero di mondi Disney che saranno presenti in Kingdom Hearts III, visto che recentemente il co-director del titolo, Tai Yasue, durante un’intervista con Newsweek, ha dichiarato che tutti gli scenari della casa di Topolino nel nuovo titolo Square Enix sono già stati annunciati.

Potrebbe anche trattarsi di un’astuta trovata per aumentare l’effetto sorpresa nel ritrovarsi in qualche altro mondo per ora non annunciato (e stiamo tutti pensando a qualcosa che abbia a che fare con Star Wars o con i supereroi Marvel, ovviamente), ma finché non si sarà portata a termine la nuova avventura di Sora e compagni non lo sapremo per certo.

Andiamo a sviscerare, dunque, sulla base delle informazioni pervenute negli scorsi mesi o addirittura anni, quali saranno i mondi Disney certamente presenti nel titolo, tra i nuovi arrivati e i celebri ritorni, tanto cari ai fan della serie.

 

 

Sempre Yasue ha precisato che la scelta dei mondi da includere nel gioco è stata molto oculata, e basate su quanto entusiasmanti i vari scenari sembrassero al team – anche in materia di meccaniche che era possibile integrare con il gameplay. Partiamo dunque in questa lista dei mondi dell’immaginario Disney all’interno di Kingdom Hearts III.

 

 

 

Monte Olimpo

Hercules

Il mondo del Monte Olimpo del classico animato Hercules è un must per la saga: dalla sua prima apparizione nell’originale Kingdom Hearts è stato infatti presente in tutti gli altri episodi della serie, a eccezione di Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance.

È già stato anche al centro della demo che abbiamo provato allo scorso E3, ma oltre alle dinamiche che abbiamo visto di certo ce ne saranno molte altre nel gioco finito.

Un dato curioso è che finora, in tutti i giochi della serie, non abbiamo mai visto da vicino il Monte Olimpo del cartone animato del 1997, bensì soltanto lo Stadio in cui si svolgono gran parte dei combattimenti, una piccoa parte della città di Tebe e l’Oltretomba. Ma in Kingdom Hearts III scaleremo finalmente la montagna dove dimorano gli déi.

 

 

 

La scatola dei giocattoli

Toy Story

Altro mondo presente nella demo dell’E3, oltre che tra i più chiacchierati e attesi da parte dei fan – considerata l’enorme popolarità del franchise che nel 1995 ha lanciato la Pixar, e che si prepara a tornare nelle sale con un nuovo capitolo nel 2019 – questo mondo di Toy Story presenterà diversi scenari. Ci saranno ovviamente sia la cameretta di Andy, che il tetto della casa e il giardino sottostante, oltre al negozio Galaxy Toys.

In questo mondo Sora dovrà scoprire in che modo l’Organizzazione XIII è collegata alla sparizione degli amici di Woody e Buzz Lightyear (questi eventi cronologicamente si pongono tra Toy Story 2 e Toy Story 3, con questo escamotage Nomura ha potuto dare ai giocatori un ambiente familiare, quello della casa di Andy ancora bambino.

 

 

 

Arendelle

Frozen

L’altro mondo Disney ben noto fin da subito tra quelli presenti in Kingdom Hearts III è il gelido regno di Arendelle, regione in cui è ambientato il campione d’incassi del 2013 la cui canzone risuona ancora nelle nostre orecchie: Frozen. Sora arriva in questo mondo poco dopo la fuga di Elsa dal castello di famiglia.

Qui Sora si imbatterà in Anna, Kristoff, Sven e ovviamente Olaf, e dovrà aiutarli a placare la principessa prima che i suoi poteri fuori controllo congelino l’intero paese. Da quel che sappiamo il mondo di Arendelle sarà tra i più dinamici sia in termini di esplorazione che di combattimento.

 

 

 

Corona

Rapunzel

Restiamo in tema con le nuove principesse dal momento che in Kingdom Hearts III sarà presente anche il regno di Corona, direttamente dal lungometraggio del 2010 Rapunzel. Qui Sora e compagni si dovranno districare tra spazi senz’altro meno freddi di quelli di Arendelle, caratterizzati dal design più classico del film in questione.

Il director del titolo, Tetsuya Nomura, ha tuttavia ammesso di aver scelto tra le varie ambientazioni anche questa perché Rapunzel e Flynn gli sembravano degli ottimi comprimari per Sora e i suoi amici. Qui coloro che hanno apprezzato la rilettura in salsa Disney della fiaba di Raperonzolo ritroveranno anche anche il cavallo Maximus e il camaleonte Pascal.

 

 

 

Monstropolis

Monsters & Co.

Se nel mondo di Toy Story Sora e soci si trasformeranno in giocattoli, a Monstropolis, la città di Monsters & Co., diventeranno mostri al pari dei protagonisti del film Pixar che ha catturato mezzo mondo al tempo della sua uscita, nel lontano 2001, e che è tornato nelle sale dodici anni dopo con il prequel Monsters University.

Insieme a Sora in questo mondo grottesco ritroveremo MikeSulley e la piccola Boo; il cuore dell’azione sarà l’azienda per cui lavorano i protagonisti spaventando i bambini e immagazzinando l’energia generata dalle loro grida. La storia di questo mondo pare si rifaccia in modo piuttosto fedele a quella del primo film, ma siamo aperti a sorprese!

 

 

 

San Fransokyo

Big Hero 6

Quello di Big Hero 6 è senz’altro uno dei mondi Disney più attesi di Kingdom Hearts III, proprio per il design di San Fransokyo e le possibilità ludiche e visive che offre. Qui Sora arriverà dopo gli eventi del lungometraggio animato uscito nelle sale nel 2014. Hiro, Go Go, Honey Lemon, Fred e Wasabi sono ormai una vera e propria squadra di supereroi, grazie anche all’aiuto di Baymax, l’adorabile ma letale robottone bianco.

I nostri eroi dovranno far fronte insieme contro i microbot e gli Heartless, con la versione di Baymax rimasta intrappolata in un’altra dimensione. Da quanto visto finora comunque pare che Sora riesca in qualche modo a usare i microbot contro i nemici e a cavalcare Baymax, promettendoci sequenze di gioco spettacolari nei cieli di San Fransokyo.

 

 

 

Bosco dei 100 Acri

Winnie the Pooh

Un po’ come per il Monte Olimpo di Hercules, anche Il Bosco dei 100 Acri tratto dal film d’animazione del 1977, Le avventure di Winnie the Pooh, è comparso su per giù in tutti gli episodi della saga di Kingdom Hearts, a partire dal primo; si trattava in sostanza di un mondo opzionale costituito principalmente da minigiochi e altre sfide secondarie.

Non lo possiamo affermare con certezza, ma è probabile che in Kingdom Hearts III ci sia un ruolo più centrale ad attendere l’orsetto Pooh e i compagni TigroPimpi, Ih-oh e Tappo. Fra un paio di settimane ne sapremo certamente qualcosa in più.

 

 

 

Caraibi

Pirati dei Caraibi

Infine, altro ritorno non eterno (dal momento che è comparso per la prima volta solo in Kingdom Hearts II ispirato solo al primo dei cinque film della serie, La Maledizione della Prima Luna) il mondo dei Pirati dei Caraibi presenterà caratteristiche atipiche dal momento che lo stile grafico assumerà connotati più realistici, per far sì che Sora e soci siano più allineati alle fattezze di Jack Sparrow e compagnia cantante.

Stando alle notizie confermate, in Kingdom Hearts III si ripercorrerà la vicenda del terzo film della serie, Ai confini del Mondo, con la battaglia tra le forze di Jack Sparrow e del pirata immortale Davy Jones.

 

 

L’uscita di Kingdom Hearts III per PlayStation 4 e Xbox One è prevista per il 25 gennaio 2019 in Giappone e per il 29 gennaio 2019 nel resto del mondo.

 

 

 

 

Johnny Depp sarebbe disposto a fare Jack Sparrow alle feste di compleanno pur di interpretarlo ancora
Johnny Depp sarebbe disposto a fare Jack Sparrow alle feste di compleanno pur di interpretarlo ancora
Spider-Man: Sony vuole ancora fare il film sui Sinistri Sei (rumor)
Spider-Man: Sony vuole ancora fare il film sui Sinistri Sei (rumor)
Disney+, il 12 novembre sarà il Disney+ Day: ecco tutte le iniziative
Disney+, il 12 novembre sarà il Disney+ Day: ecco tutte le iniziative
Topolino racconta Dante
Topolino racconta Dante
Winnie the Pooh: la casa dell'orsetto esiste e si può prenotare su Airbnb
Winnie the Pooh: la casa dell'orsetto esiste e si può prenotare su Airbnb
Venom: Andy Serkis conferma l'incontro con lo Spider-Man di Tom Holland
Venom: Andy Serkis conferma l'incontro con lo Spider-Man di Tom Holland
I Griffin: Disney multata per l'episodio blasfemo su Gesù dopo le proteste della Lega
I Griffin: Disney multata per l'episodio blasfemo su Gesù dopo le proteste della Lega