GUIDE

Top 10 Giochi da Tavolo 2018

80
2 anni fa

10 minuti

Il 2018 è stato un anno ricchissimo di novità, come orientarsi tra le tante nuove uscite? Con la nostra Top 10 dei giochi da tavolo, ovviamente!

Quando mi è stato chiesto di scrivere la Top 10 Giochi da Tavolo 2018 ho iniziato a sudare freddo. E adesso come cavolo faccio?

È uscito un fantastiliardo di boardgames quest’anno, inoltre abbiamo bombe atomiche come Twilight Imperium che escono a fine anno; fare una lista esaustiva è impossibile!

Una volta che mi sono ripreso dallo shock, mi sono tirato su le maniche e mi sono messo al lavoro.

Questa è la mia Top 10 e dentro c’è di tutto, dai party game da cinque minuti ai gioconi più sostanziosi, ma tutti accomunati dal fare un dannato buon lavoro nella loro nicchia.

Rompiamo gli indugi, a voi la classifica!

 

 

.10

The Mind

dV Giochi

Le idee semplici talvolta sono le più geniali e The Mind non fa eccezione.

I giocatori hanno in mano delle carte numerate da 1 a 100 e lo scopo del gioco è scartarle in ordine ascendente. Tutto qui.

Ah, e nessuno può comunicare con gli altri giocatori, verbalmente o a gesti! Un’idea tremendamente semplice ha portato alla creazione di un gioco che ha fatto impazzire i giocatori di mezzo mondo.

Metà party game, metà esperimento sociale è una chicca che vale la pena provare.

 

 

 

 

 

.09

Fallout: il Gioco da Tavolo

Fantasy Flight Games / Asmodee Italia

Per gli appassionati del GDR postapocalittico più famoso al mondo questo gran giocone è assolutamente imperdibile.

Fantasy Flight Games è riuscita  a prendere l’impianto di un gioco di ruolo ed adattarlo ad un’esperienza semi-collaborativa, con un gioco di miniature dalla forte componente narrativa dove tutti sono in gara per cercare di avvantaggiare questa o quella fazione, di completare i loro obiettivi segreti ed al tempo stesso di non lasciarci le penne nella desolata e radioattiva Wasteland.

Interessante e ben riuscito l’utilizzo di un mazzo di carte per creare la narrativa che viene modificato da tutte le scelte a livello di storia che faremo; l’impressione che se ne ricava è che realmente le nostre scelte abbiano conseguenze tangibili sul gameplay, una specie di versione avanzata di un librogame.

Non fidatevi di nessuno se non di voi stessi, ed in bocca al Deathclaw!

 

 

 

.08

The Chameleon

Dal Tenda

In questo party game targato Dal Tenda, sarà messa davanti ai giocatori una griglia di parole tra di loro collegate (es.: Cibi, Sport, Nazioni…) e tramite un lancio di dadi, che andrà interpretato tramite una scheda di decodifica in mano ad ogni giocatore, ne verrà scelta una in particolare.

A turno ogni giocatore dirà una parola che ha a che vedere con quella selezionata.

Tutto semplice? certo, se non siete il Camaleonte! al posto della scheda di decodifica, infatti, il Camaleonte avrà una scheda vuota e dovrà far finta di conoscere la parola corretta senza farsi beccare dai suoi compagni, che avranno il compito di stanarlo.

Intuitivo, divertente e soggetto alla sindrome del “Solo un altro round!”, The Chameleon ci ha conquistato fin dal Modena Play ed è il party game perfetto per tutti i gruppi che hanno voglia di un gioco di deduzione veloce ed intuitivo ma al tempo stesso appassionante e non banale.

 

 

 

.07

Vast: le Caverne di Cristallo

Leder Games / MS Edizioni


Finalmente è arrivato in Italia grazie ad MS Edizioni uno dei giochi più rinomati del 2017 ovvero Vast: le Caverne di Cristallo.

Il gioco è ambientato in una caverna all’interno della quale un drago giace in attesa di svegliarsi; un coraggioso cavaliere gli da la caccia, cercando di difendersi dai goblin…ed ogni giocatore interpreta un personaggio differente!

Il Cavaliere dovrà cercare di abbattere il Drago, il Drago dovrà cercare di scappare dalla Caverna, i Goblin cercheranno di uccidere il Cavaliere, la Caverna cercherà di espandersi e crollare seppellendo tutti…In questo fantastico gioco ogni giocatore dovrà cercare di raggiungere il suo obiettivo prima degli altri, giocando tutti con regole diverse in base ai personaggi che andranno ad utilizzare.

Un’opera di bilanciamento davvero complicata che è un must have dell’anno e che ha aperto la strada al pluripremiato Root, in arrivo a Maggio 2019 nella versione italiana.

 

 

 

.06

Pandemic Legacy: Stagione 2

Z-Man Games / Asmodee Italia

Asmodee ha fatto incetta di titoli della collana Pandemic quest’anno, portando nel 2018 Pandemic: Alta Marea, Pandemic: La Caduta di Roma e Pandemic Legacy: Stagione 2 sui tavoli da gioco italiani.

Dovendo scegliere tra questi tre titoli, tutti ottimi, la seconda stagione di Pandemic Legacy spicca.

Questo gioco collaborativo legacy, dove ogni partita modificherà in maniera permanente i componenti per le partite successive, ha fatto un successo straordinario con la prima stagione e adesso nella seconda dovremo affrontare un mondo molto cambiato, 70 anni dopo l’apocalisse infettiva del primo.

Non sveleremo la trama che si dipana nell’arco delle 12 partite che compongono la campagna, ma questa volta un mondo alla rovina ha bisogno di voi per poter essere riscoperto.

Le sorti dell’umanità sono nelle vostre mani!

 

 

 

 

 

.05

Rising Sun

CoolMiniOrNot / Asmodee Italia

 

L’erede spirituale di Blood Rage è arrivato e si veste coi colori della terra del Sol Levante.

In questo gioco edito in Italia da Asmodee i giocatori si affronteranno in una battaglia sanguinolenta, dove intrighi e tradimenti saranno importanti tanto quanto l’acciaio delle vostre katane.

Alleatevi coi vostri vicini, traditeli al momento giusto e reclamate il potere degli antichi dei!

Un gioco meraviglioso a vedersi e giocarsi, con le miniature di qualità eccellente a cui CMON ormai ci ha abituato da tempo.

Dopo il fragoroso successo su kickstarter ora lo troviamo finalmente sugli scaffali dei nostri negozi di fiducia, per soddisfare la nostra insaziabile sete di miniature.

 

 

 

.04

Flamme Rouge

Lautapelit / Playagame Edizioni

Saltate in sella e scaldate i polpacci, in Flamme Rouge verremo catapultati nel mondo delle corse ciclistiche.

In questo gioco strategico (che ha meritatamente vinto il premio “Gioco dell’Anno” a Lucca 2018) ogni giocatore avrà a disposizione una squadra di due ciclisti, un Rouleur ed uno Sprinteur, che dovrà guidare al traguardo prima degli altri.

Le carte pescate dal mazzo stabiliranno quanta distanza potranno coprire i corridori e solo chi sarà più attento a sprintare al momento giusto porterà a casa la vittoria.

Un gioco che piacerà sia agli appassionati di ciclismo sia a chi è alla ricerca di un gioco strategico interessante e con un’ambientazione innovativa.

 

 

 

.03

Azul

Plan B Games / Ghenon Games

Se siete appassionati di boardgames vi è impossibile non aver sentito parlare di questo gioco astratto che si è portato a casa il Spiel des Jahre 2018.

In Azul i giocatori si alterneranno nel draftare dei tasselli colorati da dei pool comuni per poi aggiungerli alla propria plancia, dove riceveranno punti in base a come sono state sistemate le tessere con punti extra per set completati o combinazioni specifiche; invece le risorse sprecate influiranno in maniera negativa sul punteggio individuale.

L’eleganza delle meccaniche di gioco e la competizione spietata che si viene a creare man mano che vengono posate le tessere hanno fatto innamorare moltissimi di questo gioco.

I materiali eccellenti sono solo la ciliegina su una torta di competizione punto su punto che vi lascerà la voglia sempre di fare un’altra partita.

 

 

 

 

.02

Santorini

Cranio Creations

Questo gioco astratto edito in Italia da Cranio Creations è un capolavoro di semplicità e profondità strategica allo stesso tempo.

Il nostro scopo sarà far salire uno dei nostri due lavoratori sul terzo livello di una delle torri che andremo a costruire durante la partita.

Anche se può sembrare estremamente semplice, le meccaniche spingono ad una lotta colpo su colpo che metterà a dura prova anche gli strateghi più allenati.

Giocabile fino a 4 giocatori, splende però a 2 giocatori, dove i poteri unici delle carte divinità vi faranno vivere una sfida senza esclusione di colpi.

Menzione d’onore per i materiali, che dovrebbero essere d’esempio per tutta l’industria per qualità e design. Divino!

 

 

 

 

.01

Keyforge

Fantasy Flight / Asmodee Italia

Da un’idea di Richard Garfield, il creatore di Magic, arriva il primo Unique Card Game al mondo, dove ogni mazzo contiene una combinazione di carte unica ed irripetibile.

Sul Crogiolo le abilità dei vostri Arconti saranno messe a dura prova, e dovrete dimostrare di essere i più forti scontrandovi coi vostri avversari a suon di Aember e Chiavi da forgiare.

Un gioco eccezionale, che ha fatto impazzire il mondo dei giochi di carte (il set base è esaurito ovunque ed anche i mazzi scarseggiano) e vi permette con €10 di avere un mazzo unico al mondo giocabile fin da subito.

Un’idea originale con un’esecuzione quasi perfetta, ci aspettiamo di vedere un supporto durevole ed una scimmia che non passerà facilmente…Che volete di più?! Andate subito a comprarvi un mazzo (se ne trovate ancora in vendita)!

 

Potrebbe interessarti:

 

 

 

 

Menzioni d’onore

Molti giochi sono stati esclusi dalla top 10 perchè, giustamente, più di 10 mica possiamo farcene stare no? Tra gli esclusi però vorrei citare due giochi che, a mio avviso, hanno mancato di pochissimo l’ingresso in classifica:

 

Dice Throne

Yatzee incontra i picchiaduro in questo splendido gioco edito da Roxley. Una sorpresa inaspettata che mi ha appassionato tantissimo, che però paga con l’esclusione dalla Top 10 la mancanza di una localizzazione in italiano o perlomeno una rete di distribuzione europea all’altezza della richiesta.

Prima di allora è giusto dare la precedenza ad altri titoli.

 

 

Twilight Imperium 4a Edizione

Twilight Imperium è una delle mie passioni segrete insieme a Diplomacy: gioconi possenti, dalla durata quasi giornaliera, macchinosi e pieni di strategia che gronda da ogni poro.

La quarta edizione di questo mostro sacro mi interessa un sacco, ma al momento della stesura di questo articolo ancora non è uscito (il gioco  è disponibile dal 20 dicembre NdR).

Non potendo consigliare un gioco che non ho provato in prima persona lo relego qui nelle menzioni d’onore, nella speranza che a breve potrò recensirlo come si deve.

 

E voi cosa ne pensate di questa classifica? Ci sono state sorprese? Avreste fatto altre scelte? Fatecelo sapere nei commenti!

 

 

 

TOP 10 LEGA NERD 2018 – Ecco tutte le nostre classifiche di fine anno
Recensione Etherfields: ritrovare se stessi tra sogni ed incubi
Recensione Etherfields: ritrovare se stessi tra sogni ed incubi
DBC 178: Dice Throne Adventures, Crying Suns, Etherfields
DBC 178: Dice Throne Adventures, Crying Suns, Etherfields
Recensione The Crew: nello spazio nessuno può sentirti urlare "briscola!"
Recensione The Crew: nello spazio nessuno può sentirti urlare "briscola!"
DBC 174: Pandemic Legacy Season 0 (no spoiler) + Patreon of the Week
DBC 174: Pandemic Legacy Season 0 (no spoiler) + Patreon of the Week
I Migliori Giochi da Tavolo del 2020
I Migliori Giochi da Tavolo del 2020
Back to the Future: Dice Through Time
Back to the Future: Dice Through Time
Recensione Oceani: un tuffo nel boardgame dell'evoluzione marina
Recensione Oceani: un tuffo nel boardgame dell'evoluzione marina