Trump critica Amazon e il titolo crolla in borsa

3 anni fa

Il Presidente Donald Trump non si fa problemi a esporre i suoi giudizi, soprattutto quando sono negativi. Questa volta il bersaglio è Amazon.

Amazon ha registrato una perdita in borsa di circa il 5% ieri, dopo che sono stati riportati alcune affermazioni da fonti anonime relative all’opinione di Trump sull’azienda:

He’s wondered aloud if there may be any way to go after Amazon with antitrust or competition law.

He’s obsessed with Amazon… obsessed,

In realtà non sono nuove le critiche di Trump verso Amazon e il suo CEO Jeff Bezos, a sua volta grande critico del Presidente.

Nel luglio scorso Trump aveva chiamato Amazon un “no-tax monopoly”, e nel mese successivo aveva dichiarato che il colosso dell’e-commerce stava facendo enormi danni agli altri rivenditori.

 

Donald non risparmia nessuno.

 

Questa volta però le parole del presidente sono bastate a far subire ad Amazon una discreta perdita economica, e c’è da chiedersi se in futuro le parole di trasformeranno in provvedimenti.

 

via CNet (cnet.com)

Amazon chiede scusa per le recenti "imprecisioni" su Twitter
Amazon chiede scusa per le recenti "imprecisioni" su Twitter
Amazon sotto accusa per i prodotti venduti da terzi, si ritiene non responsabile
Amazon sotto accusa per i prodotti venduti da terzi, si ritiene non responsabile
Amazon sostiene che nessun dipendente urini nelle bottiglie e Twitter risponde con foto
Amazon sostiene che nessun dipendente urini nelle bottiglie e Twitter risponde con foto
Amazon non venderà più i libri che rappresentano le identità LGBTQ come malattie mentali
Amazon non venderà più i libri che rappresentano le identità LGBTQ come malattie mentali
Forrest Gump citato come motivo per rilasciare il QAnon Shaman
Forrest Gump citato come motivo per rilasciare il QAnon Shaman
Il presidente di Virgin Galactic vende le sue quote della società
Il presidente di Virgin Galactic vende le sue quote della società
Jeff Bezos si prepara a lasciare la poltrona di CEO di Amazon, nel 2021
Jeff Bezos si prepara a lasciare la poltrona di CEO di Amazon, nel 2021