I 10 videogiochi più attesi del 2018

3 anni fa

8 minuti

Dopo aver eletto i dieci migliori videogiochi del 2017, sia per il mercato tripla A che per quello degli indie, diamo un’occhiata a cosa ci attende il prossimo anno.

La grande macchina del marketing, si sa, è un colosso inarrestabile che riesce a portare noi consumatori, puntualmente, a spendere fior di quattrini per le nostre passioni. Ma in fondo è anche questo parte del gioco, e stando a sentire quel che si dice nelle stanze dei bottoni, sembra che il videoludicamente ricco e opulento 2017 sia nulla in confronto a ciò che ci attende con l’arrivo del 2018. Per farvi un’idea, qualora ve le foste perse negli scorsi giorni, di seguito le Top 10 relative all’anno videoludico che ci lasciamo alle spalle:

 

 

 

Concentriamoci dunque sulle dieci produzioni più attese per questo 2018, alcune delle quali è già disponibile una data o una finestra di lancio e che abbiamo anche potuto toccare con mano quest’anno tramite eventi dedicati, beta e all’E3 di Los Angeles.

Ovviamente altri titoli presenti in questa lista, non avendo ancora una data precisa, potrebbero poi non arrivare in realtà quest’anno ma quelli successivi, come vien da sé che la scala dell’hype secondo cui è stata compilata questa classifica potrebbe essere stravolta da annunci a sorpresa.

Ma ora basta spiegoni e partiamo con la Top 10 dei giochi più attesi del 2018!

 

 

 

 

Red Dead Redemption 2

Seguito dell’acclamato western firmato Rockstar Games, il titolo arriverà entro la primavera del 2018 ed è attualmente in sviluppo per PlayStation 4 e Xbox One.

Ambientato svariati anni prima delle vicende narrate nel primo gioco, Red Dead Redemption 2 ci racconterà la storia di Arthur Morgan, un fuorilegge membro della banda di Van der Linde, proponendoci un vasto open world in salsa western tutto da esplorare.

 

 

 

 

God of War

Previsto in esclusiva per PlayStation 4 nel Q1 del 2018, questo nuovo God of War diretto da Cory Barlog è il quarto capitolo canonico della famosa serie action nata su PlayStation 2 e sbarcata poi su diverse altre piattaforme di casa Sony, anche portatili.

Il titolo promette di essere un’esperienza di stampo cinematografico fortemente incentrata sul comparto narrativo, e ci rimetterà nei panni dell’iconico Kratos – accompagnato questa volta dal figlio di nome Atreus – in un’avventura che abbandona la mitologia greca e la sua atmosfera (tipiche dei primi capitoli) per abbracciare quella norrena.

 

 

 

 

Anthem

Anthem ha mostrato i muscoli per la prima volta nel corso della conferenza Microsoft allo scorso E3 di Los Angeles, dove ha messo in mostra un comparto tecnico in 4K sbalorditivo su Xbox One X. Sviluppato da BioWare e pubblicato da Electronic Arts, il gioco si configura come un action GDR con elementi multiplayer online ad ambientazione sci-fi.

I giocatori saranno chiamati a impersonare un esploratore che ha abbandonato la propria civiltà al fine di scoprire cosa si cela nei territori circostanti. L’esplorazione, per quel che si è visto finora, sarà estremamente spettacolare grazie ad un esoscheletro che ci permetterà di volare liberamente come fossimo Iron Man! Per quanto riguarda la data non c’è neanche una finestra d’uscita ancora, ma il titolo arriverà per PC, PlayStation 4 e Xbox One.

 

 

 

 

Monster Hunter World

Monster Hunter World è l’incredibile nuova veste che una delle più amate serie Capcom ha finalmente deciso di vestire in seguito alle tante richieste dei fan. Dopo svariati capitoli su console portatili della casa di Kyoto, la serie arriva in multipiattaforma su PC, PlayStation 4 e Xbox One con un pacchetto mai così ricco ed accessibile a tutti.

Fortunatamente in questo caso sappiamo che la data d’uscita è fissata per il il 26 gennaio 2018 e abbiamo anche provato una build quasi definitiva del gioco, di cui vi abbiamo anche parlato tempo fa in una video anteprima (la trovata di seguito qualora ve la foste persa).

 

 

 

 

 

Spider-Man (Insomniac Games)

Genericamente identificato come il nuovo gioco di Spider-Man realizzato da Insomniac Games, questo titolo è un’altra esclusiva PlayStation 4 che non vediamo l’ora di giocare da bravi appassionati dell’arrampicamuri! Il gioco non ha ancora una data d’uscita, ma si sa che arriverà nel corso del 2018 e sarà un prodotto originale, slegato da qualsiasi film e da precise storie a fumetti. Vi troveremo inoltre sia Peter Parker che Miles Morales.

Dal punto di vista del gameplay si qualifica come un action-adventure che ci permetterà di attraversare New York in lungo e in largo sparando ragnatele e arrampicandoci, sfruttando l’ambiente a nostro vantaggio, e con un sistema di combattimento frenetico e adrenalinico che ha portato molti a definirlo come l’erede in casa Marvel dei Batman Arkham. Di seguito la nostra anteprima del titolo dall’E3 di Los Angeles.

 

 

 

 

 

Dragon Ball FighterZ

Dragon Ball FighterZ è il nuovo picchiaduro in 2.5D sviluppato dai veterani di Arc System Works (autori della serie BlazBlue e Guilty Gear) e pubblicato da Bandai Namco per PC, PlayStation 4 e Xbox One che arriverà entro febbraio 2018.

La software house è tornata ad una forma da picchiaduro più classica in cui ormai da un bel po’ di tempo non vedevamo declinato il celebre manga di Akira Toriyama, che però si caratterizza per un sistema di combattimento frenetico e immediato in scontri 3 contro 3 con lo spettacolare stile grafico di richiamo allo spirito e i colori della serie animata (sono presenti oltre ai personaggi Dragon Ball Z anche quelli della nuova serie Super).

Abbiamo provato con mano il titolo sia in occasione dell’E3 di Los Angeles che, in modo più approfondito, durante l’ultima beta. Di seguito la nostra ultima anteprima.

 

 

 

 

 

Metroid Prime 4

A marzo 2018 sarà trascorso esattamente un anno dal lancio di Nintendo Switch. La nuova console della casa di Kyoto è riuscita a far breccia nel cuore di tutti i videogiocatori tanto da piazzare oltre 10 milioni di copie già ora, grazie anche ad un parco titoli di esclusive che si sono susseguite mese dopo mese, senza sosta.

Dal momento che per il 2018 però non ci sono ancora stati molti annunci precisi, è lecito quantomeno sperare che Metroid Prime 4, ufficializzato con un breve teaser nel corso del Nintendo Spotlight all’E3, possa arrivare su Switch entro l’anno. In fondo si tratta di una serie che i fan richiedono da tempo e che latitava ormai dal lontano 2007, quando Metroid Prime 3 arrivava su Nintendo Wii. 

 

 

 

 

Cyberpunk 2077

Anche qui ci vogliamo credere, perché di certezze che il gioco in questione esca nel 2018 non ce ne sono. Presentato nel 2012 e sparito poi dalle scene da parecchio tempo, sembra proprio che il nuovo titolo dei polacchi di CD Projekt RED (serie The Witcher) punti a essere un titolo colossale e ricco di contenuti.

Attualmente in sviluppo per PC, PlayStation 4 e Xbox One, Cyberpunk 2077 porta i giocatori nella metropoli chiamata Night City, caratterizzata da una struttura open world in cui sarà ambientata un’avventura single player a metà tra gioco di ruolo e lo sparatutto.

 

 

 

 

Detroit: Become Human

Rimaniamo in tema piuttosto cyberpunk visto che Detroit: Become Human, l’ultima fatica di David Cage e dei ragazzi di Quantic Dream in arrivo in esclusiva PlayStation 4, si focalizza sulle vicende di un androide scappato dopo la propria costruzione e intenzionato a scoprire il mondo, per viverlo da essere libero.

L’ambientazione e gli spunti narrativi di questo titolo hanno colpito tutti fin da subito e non vediamo l’ora di poterci giocare integralmente, dopo averlo provato quest’estate all’E3 di Los Angeles (qui sotto trovate la nostra anteprima). Il gioco, ovviamente, implementerà un sistema di scelte multiple simile a quello già visto in Heavy Rain e Beyond: Due Anime, così da lasciare algiocatore estrema libertà d’approccio e diversi finali alternativi.

 

 

 

 

 

Shenmue III

Questo 2018 potrebbe essere l’anno buono per l’uscita del tanto atteso Shenmue III, che in tantissimi fan hanno finanziato su Kickstarter al momento dell’annuncio, desiderosi di dare una conclusione alle vicende che Yu Suzuki aveva iniziato a narrare su Dreamcast.

Il titolo, tuttavia, non ha ancora una data precisa ma continua ad essere in sviluppo sia per PC che per PlayStation 4. Le speranze di tornare nei panni di Ryo per vendicare la morte di suo padre presto si fanno ancor più vive dal momento che, oltre a Shibuya Productions, la software house di Suzuki, YS Net, può ora contare anche sul publisher Deep Silver.

 

 

 

 

TOP 10 LEGA NERD 2017 – Ecco tutte le nostre classifiche di fine anno.
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
Eddie Murphy: i 10 migliori film con il popolare attore comico
WandaVision, la spiegazione del finale
WandaVision, la spiegazione del finale
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
Il Principe cerca Figlio, la recensione: Eddie Murphy come Black Panther
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
WandaVision, la recensione dell’episodio finale: Wanda (e Visione) all along
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Fino All’Ultimo Indizio, la recensione: quando l'indagine diventa ossessione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, la recensione
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer
Raya e l'Ultimo Drago, dalle parole di registi, sceneggiatori e producer