Amonkhet, la nuova espansione di Magic: The Gathering tra antichi Dei, Ordalie e Monumenti

2
28 Aprile 2017

In uscita questo week-end la nuovissima espansione di Magic: The Gathering, che porterà i giocatori su Amonkhet, un nuovo piano ispirato all’Antico Egitto. Arrivano 264 nuove carte e tre nuove abilità.

Un nuovo piano tutto da esplorare attende i giocatori di Magic: The Gathering questo week-end, dopo gli eventi di Prerelease della scorsa settimana. Arriva finalmente Amonkhet, la nuovissima espansione che aprirà le porte di un mondo ispirato all’Antico Egitto, dominato da cinque Dei e da una presenza ingombrante e misteriosa, che ricorda moltissimo una vecchia conoscenza dei più appassionati…

In seguito agli eventi di Kaladesh, i cinque Guardiani hanno deciso di andare alla ricerca di Nicol Bolas, per un lanciare un attacco frontale prima che porti a termine i suoi piani malvagi. Quando Nissa, Chandra, Jace, Liliana e Gideon giungono sul piano di Amonkhet, si ritrovano nella scintillante città di Naktamun, protetta dall’Hekma, una barriera magica che la scherma dai non morti e dalle altre minacce nascoste nel deserto.

Tutti gli abitanti di Amonkhet attendono il ritorno del Divino Faraone, che li porterà in un meraviglioso aldilà. Solo i degni potranno ottenere questa eccezionale ricompensa e per provare il proprio valore, devono sottoporsi davanti agli Dei a cinque ordalie rituali: Solidarietà, Conoscenza, Forza, Ambizione e Zelo.

Il Divino Faraone tornerà solo quando il magico Secondo Sole raggiungerà il suo posto tra le corna del monumento e il momento è quasi giunto…

Amonkhet offrirà ben 264 nuove carte per tutti i giocatori, a cui si aggiungeranno i Capolavori, rarissimi e utili per moltissimi mazzi diversi, con uno stile grafico molto speciale, ispirato alla nuova ambientazione. Inoltre verranno introdotte tre nuove abilità speciali nel grande mondo di Magic: The Gathering.

Imbalsamare permette a una creatura sconfitta di tornare sul campo di battaglia come pedina Zombie per servire nuovamente il Divino Faraone, Stremare mostra lo spirito combattivo degli abitanti di Amonkhet, disposti a dare tutto durante un attacco, anche se questo significa dover riposare per un turno, e Conseguenze offre una nuova interpretazione delle carte doppie, con stregonerie che possono essere giocate prima dalla mano e una seconda volta dal cimitero con effetti diversi e spesso combinati tra loro.

Tornerà anche Ciclo, dando nuovamente la possibilità di cambiare continuamente carte per uno stile di gioco veloce e dinamico.

La stagione di Magic: The Gathering proseguirà dopo il lancio di Amonkhet, con moltissimi appuntamenti che offriranno molti modi diversi di giocare nei numerosi negozi che fanno parte del Wizards Play Network, il circuito di eventi ufficiali.

La prima a partire sarà la Lega di Amonkhet, un evento di quattro settimane perfetto per i nuovi giocatori. I più appassionati potranno competere nello Standard Showdown, un torneo di otto settimane che ricompenserà i partecipanti con bustine esclusive con carte rare e fortissime.

Come sempre poi, ciascun negozio festeggerà la nuova espansione con il torneo Game Day, in cui verrà proclamato il Campione di ciascuna community.

Per maggiori informazioni, visita magicthegathering.com

Aree Tematiche
Card Games Games
Tag
venerdì 28 Aprile 2017 - 13:51
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd