LEGO Batman – Il Film: un Batman pronto a diventare cult!

4 anni fa

8 minuti

Dopo il successo di The LEGO Movie, in attesa del sequel, arriva il 9 Febbraio lo spin off dedicato al supereroe più oscuro di sempre, LEGO Batman – Il Film. Diretto da Chris McKay e prodotto da Phil Lord, Christopher Miller e Dan Lin, torna nuovamente nei panni dell’uomo pipistrello Will Arnett, accompagnato da una serie di amici-nemici, in un lungometraggio d’animazione senza precedenti, all’insegna della risata e del paradosso.

Tra i film più attesi di questo 2017 di certo non può mancare LEGO Batman – Il Film, spin off di The LEGO Movie, sull’eroe mascherato di Gotham City. Avevamo avuto un assaggio di Batman già nel film precedente di Phil Lord e Christopher Miller, che questa volta hanno deciso di passare la regia all’animatore e amico Chris McKay.

McKay si dimostra essere un grande amante dell’universo dedicato a Batman, non solo quello cinematografico e televisivo, ma anche quello dei fumetti, sapendo coniugare differenti elementi seri e caricaturali nel film.

LEGO Batman – Il Film è, infatti, una pellicola ricca di riferimenti che vanno dalla serie televisiva degli anni sessanta con Adam West a The Killing Joke di Alan Moore, passando per i nuovi cinecomics, con particolare attenzione ai recenti Batman V Superman e Suicide Squad, non perdendo occasione per ridicolizzare le pellicole.

Rispetto a The LEGO Movie, pellicola dettata soprattutto dal voler sperimentare un universo totalmente nuovo che coinvolgesse non solo gli appassionati ma anche il pubblico più piccolo, LEGO Batman – Il Film ragiona molto di più sulla critica dei nuovi fenomeni cinematografici, e non solo.

McKay costruisce una storia molto più solida, approfondendo la psicologia dei personaggi principali, da Batman a Joker, dando una versione matura e quasi inaspettata per un film dai toni leggeri. Al tempo stesso, però, usa questo tipo di caratteristiche per ironizzare ancora di più sull’universo di questi personaggi.

 

 

LEGO Batman

 

 

LEGO Batman – Il Film è divertente e sarcastico, ma soprattutto riesce a coniugare in sé moltissimi riferimenti cinematografici, strizzando l’occhio allo spettatore più navigato.

 

Fin dall’inizio si vogliono riprendere le linee guida e le atmosfere dei tipici film su Batman.

Fin dall’inizio si vogliono riprendere le linee guida e le atmosfere dei tipici film su Batman. Schermo scuro. La tenebrosa musica di Lorne Balfe che riprende i theme principali delle pellicole di Batman. I loghi delle produzioni e distribuzioni – e in questo caso Warner gioca moltissimo con il mood delle sue pellicole – adattate in base al film. In questo caso abbiamo il contrasto di un’oscurità tenebrosa, che vuole essere lo specchio dell’anima del personaggio, con la riproduzione dei loghi rivisitate in perfetto stile LEGO.

La voce di Batman, profonda e roca (volutamente enfatizzata), fa da cicerone lungo tutto lo scorrere dei titoli di testa. Ci viene presentato un personaggio che, per quanto il pubblico lo conosca benissimo di suo, non può esimersi dal decantare, con falsa modestia, tutte le sue imprese e la sua durissima vita da eroe.

Non a caso, la sequenza successiva si apre con l’incredibile entrata in scena di Batman che, ancora una volta, riesce a liberare Gotham dalla temibile minaccia incarnata dal Joker e tutti i più famosi villain di Batman, da Due Facce a Mr. Freeze, passando per Bane e l’Enigmista, senza dimenticare le signore più affascinanti come Poison Ivy e Catwoman.

 

LEGO Batman

 

Così come avevamo potuto avere un veloce assaggio in The LEGO Movie, il Batman di LEGO Batman – Il Film è decisamente un personaggio che non pecca di modestia. Pieno di sé, con un ego che basterebbe da solo a riempire l’intera pellicola. E per tutto il film non potrà esentarsi dal prendersi il merito di qualsiasi cosa, fino a quando non si renderà conto che la sua vita colma di agi, avventure e amore da parte dei cittadini di Gotham, non è così carica come l’eroe ha sempre creduto.

Basterà un apparentemente ammutinamento dei villain, l’arrivo di un nuovo commissario in città, per far cadere Batman in una profonda spirale di solitudine e angoscia, dove i tormenti del passato si faranno sentire più forti che mai.

Nel paradosso della pellicola di Chris McKay ci viene mostrata una versione di Batman sempre più disillusa.

Nel paradosso della pellicola di Chris McKay ci viene mostrata una versione di Batman sempre più disillusa. Un Batman che senza un obiettivo, un cattivo da sconfiggere, ha un valore pressoché nullo per tutti gli altri. Un uomo nascosto per anni dietro una maschera e che non ha saputo aprire la porta a nessuno.

LEGO Batman – Il Film gioca con le debolezze di Batman. Dal solito egocentrico eroe solitario, non amante del lavoro di squadra, desideroso di avere l’attenzione tutta per sé, alla versione miniaturizzata di Chris McKay che dovrà affrontare un viaggio dentro sé stesso, per potersi comprendere meglio e capire anche l’importanza del lavoro in team. Ognuno nella propria esistenza ha uno scopo, ma l’unione fa la forza. E Batman dovrà capire che, nella vita, saper chiedere aiuto non è sinonimo di debolezza.

 

 

LEGO Batman

 

 

 

Universi che si incontrano

 

Chris McKay con LEGO Batman – Il Film alza decisamente il tiro rispetto a The LEGO Movie. Abbiamo una storia molto più complessa e stratificata. Un film corale che sa approfondire ogni singolo personaggio, prestando particolare attenzione al rapporto tra questi.

A tal proposito unica è sicuramente la relazione tra Batman e il giovanissimo Robin (nella versione originale doppiato da Michael Cera), giocata moltissimo sui paradossi e i classici stereotipi creati attorno alla figura di questi personaggi.

Le situazioni tra i due sono ai limiti dell’assurdo. Riuscire a restare seri per più di qualche secondo sarà veramente impossibile, e in questo ritorna non solo il tragico Batman&Robin di Joel Schumacher, ma soprattutto la serie di William Dozier, non solo nell’atteggiamento di Robin ma anche nella realizzazione dei costumi del personaggio.

 

LEGO Batman

 

Il richiamo alla serie di Dozier avviene anche tramite il personaggio di Joker.

Il richiamo alla serie di Dozier avviene anche tramite il personaggio di Joker (doppiato da Zack Galifianakis) che nel suo design raffigura moltissimo il personaggio di Cesar Romero, pur vantando alcuni aspetti psicologici ricorrenti nella versione a fumetto di Moore. Chris McKay, infatti, afferma che con Joker voleva davvero provare a creare un personaggio diverso, nuovo, mai visto prima, utilizzando le caratteristiche delle versioni più di culto all’interno dell’universo di Batman.

E in questo ci riesce benissimo, Joker è tra i personaggi più convincenti all’interno di LEGO Batman – Il Film, e si dimostrerà essere un villain più spietato del solito, intenzionato a dimostrare a Batman la sua reale importanza per la sua missione da eroe.

 

LEGO Batman

Non mancheranno ulteriori citazioni cinematografiche e altre chicche da scoprire, alle quali si aggiungeranno l’intrusione di un mondo che si espande oltre l’universo di Batman.

 

I villain più spietati dell’universo cinematografico sono pronti ad attaccare, pronti a liberarsi dalle catena che gli sono state imposte nella fantomatica Phantom Zone. Per i più appassionati di Lego alcune delle sequenze di questa pellicola potranno essere una vera e propria minaccia al proprio portafoglio!

LEGO Batman – Il Film non è superiore a The LEGO Movie soltanto per la storia, ma anche per l’aspetto tecnico. C’è una maniacale cura degli effetti speciali che, nel paradosso delle situazioni, risultano essere estremamente realistiche e molto impressionanti.

Si ha fin da subito l’impressione che il film sia stato costruito come se fosse una pellicola in live action di Batman, cercando di prestare il più possibile attenzione a tutti i dettagli. I combattimenti sono dinamici e carichi di adrenalina, dove non possono assolutamente mancare le onomatopeiche volte ad enfatizzare i colpi di ogni scontro.

 

 

LEGO Batman

 

 

Sebbene la pellicola non possa contare di una canzone simbolica e identificativa come nel caso di The LEGO Movie con Everything is Awesome, la colonna sonora studiata da Lorne Balfe si sposa perfettamente con il mood del personaggio in questione. Inoltre viene arricchita da canzoni originali e non, come per esempio la bellissima e dinamica Who’s The Bat(Man), una sorta di remix in versione metal dello storico tema della serie con Adam West, o la più infantile Friends Are Family posta a chiusura del film con dei titoli di coda imperdibili.

Will Arnett si mostra, per la seconda volta, un incredibile Batman.

Will Arnett si mostra, per la seconda volta, un incredibile Batman. Il lavoro sulla voce è incredibile, dando l’impressione allo spettatore di un personaggio che si prende veramente troppo sul serio.

Altra incredibile sorpresa è Zack Galifianakis. Il suo Joker non è un mix di più versioni perfettamente armonizzate insieme dal punto di vista dell’immagine, ma anche sulla voce l’attore si avvicina moltissimo al timbro e tipo di intonazione data da Mark Hamill, doppiatore storico di questo personaggio.

 

LEGO Batman

 

LEGO Batman – Il Film è una sorpresa continua. Una pellicola divertente, ironica, capace di non sapersi prendere mai sul serio ma di essere profonda e convincente al tempo stesso.

 

Un film dalla struttura solida, atmosfere che riprendono assolutamente l’universo di Batman e canzoni che non lasceranno lo spettatore per diversi giorni. Un lungometraggio d’animazione pronto per essere già un cult! Il rischio di restare letteralmente stregati è altissimo!

 

 

LEGO Batman – Il Film uscirà nelle sale cinematografiche italiane il 9 Febbraio. 

 

 

LEGO Friends Apartments: ufficiale il nuovo set LEGO 10292 dedicato alla serie tv
LEGO Friends Apartments: ufficiale il nuovo set LEGO 10292 dedicato alla serie tv
LEGO Bad Batch, ufficiale il set LEGO Star Wars 75314 dedicato alla nuova serie su Disney+
LEGO Bad Batch, ufficiale il set LEGO Star Wars 75314 dedicato alla nuova serie su Disney+
LEGO Rebel Alliance Corvus, l'astronave dei ribelli di Star Wars di Steve Marsh
LEGO Rebel Alliance Corvus, l'astronave dei ribelli di Star Wars di Steve Marsh
LEGO Ideas, chiusa la First Review 2021 con un totale di 57 progetti
LEGO Ideas, chiusa la First Review 2021 con un totale di 57 progetti
LEGO Creator 3in1, altre immagini dei nuovi set in arrivo per l'estate 2021
LEGO Creator 3in1, altre immagini dei nuovi set in arrivo per l'estate 2021
LEGO Castle, prime immagini del nuovo castello LEGO Creator 3in1 31120 Great Knight's Castle
LEGO Castle, prime immagini del nuovo castello LEGO Creator 3in1 31120 Great Knight's Castle
LEGO Adidas, annunciata ufficialmente la collezione "Bricks" basata sul modello ZX8000
LEGO Adidas, annunciata ufficialmente la collezione "Bricks" basata sul modello ZX8000