Il sorprendente successo di Rambo Year One, il romanzo prequel di Rambo #LegaNerd
di
Orafu
3

yearbig

Quella che sto per raccontarvi è la strana storia di un successo che, contro ogni previsione, sta lanciando la carriera di uno scrittore italiano, soprattutto all’estero. L’anno scorso, in Aprile, su internet apparve il sito ramboyearone.com, nato per ospitare un romanzo gratuito e non ufficiale incentrato sulle gesta del giovane John Rambo in Vietnam.

Un anno dopo,  i romanzi erano diventati due.

Year OneIl sito presenta al pubblico tanto lavoro come il possibile ‘veicolo di lancio’ gratuito di uno scrittore, e come tale ha ben poco a spartire con le fan fiction cui siamo solitamente abituati. Prima fra tutte la copertina, che lascia decisamente il segno, specialmente sugli appassionati del personaggio.

L’altra cosa che salta subito all’occhio è che Rambo Year One è stato autorizzato al freeshare personalmente dallo scrittore Americano David Morrell, un uomo che, in sostanza, è una leggenda vivente da poco più di quarant’anni.

Morrell è l’inventore di Rambo in persona (il primo film è tratto infatti da un suo romanzo del 1972).

Egli è non tanto famoso in Italia quanto lo è in America, ma sappiate che sforna regolarmente bestseller da una vita (il primo nel ’72, l’ultimo nel 2013) e che annovera tra i suoi lettori, pensate un po’, perfino lo stesso Stephen King, che da sempre si dichiara un grande fan di Morrell.

La seconda cosa che sorprende entrando nel sito di Rambo Year One, sono le recensioni che questo romanzo ha già ricevuto.

Già è strano che un banalissimo ebook gratuito – tecnicamente una fan fiction – abbia una pagina delle recensioni, ma che tali recensioni siano arrivate dai massimi livelli mondiali lascia abbastanza senza fiato. La recensione più allucinante è senza dubbio quella di un giornalista di cultura della BBC, che giudicaYear One come un romanzo ‘infinitamente affascinante’.

Ma ce ne sono anche altre.

Come quella del giornalista americano di cinema Eoin Friel, o quella del premio letterario Golden Books, che si complimenta con Year One per essere riuscito a spiegare il personaggio di Rambo e i suoi compagni usando motivazioni che provengono esclusivamente dai libri di storia, mai dalla fantasia dell’autore”.

Senza dimenticare il premio Calvino, uno dei premi letterari più importanti d’Italia, che ha definitoYear One come ‘uno splendido libro’.

baker-smallA un anno dal suo primo romanzo, Wallace ne ha pubblicato un secondo intitolato Baker Team, confermando di stare lavorando a una saga intera e che probabilmente sarà tutta valida quanto il primo voume.

Che altro posso dire… Da quando ho letto Year One e Baker Team sono diventato un fan sfegatato di questa saga.

Non solo ho conosciuto personalmente l’autore Wallace Lee, una persona molto alla mano, che risponde in sostanza a tutti quelli che gli scrivono – ma siamo anche diventati amici e mi ha concesso il privilegio di leggere in anticipo il terzo romanzo della sua saga, che uscirà nel 2017.

Year One e Baker Team sono due piccoli capolavori gratuiti che fanno impallidire un sacco di libracci di altri autori italiani che magari vendono un sacco di copie, ma che non valgono assolutamente nulla.

I romanzi di Wallace Lee ti restano dentro e ci tengo a ripetere che, come dimostrano le sue recensioni, come scrittore non ha proprio nulla da invidiare a nessuno.

E se siete dei veri fan di Rambo, non potete assolutamente perdervi questi romanzi..

Aree Tematiche
Entertainment Libri
Tag
lunedì 14 novembre 2016 - 14:24
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd