Glicode, con i dolci i bambini giapponesi imparano il coding

5 anni fa

coding

Glico, una tra le più famose marche di dolci giapponesi, ha sviluppato un’app che insegna ai bambini come programmare giocando.

L’app permette ai bambini di imparare i rudimenti di un linguaggio di programmazione.

I giapponesi vanno pazzi per le caramelle e per i dolci di ogni tipo. Come sfruttare la loro golosità per un fine più alto? Niente di più facile che sviluppare un’app. Ci ha pensato Glico, una tra le più famose marche di dolci.

L’app si chiama Glicode e permette ai bambini di imparare i rudimenti di un linguaggio di programmazione, insegnando sotto forma di gioco.

 

 

I bambini devono mettere le caramelle in un ordine specifico per far avanzare il personaggio del gioco, e ciascun dolcetto rappresenta un elemento chiave della programmazione.

 

Peccato solo che Glicode sia solo in lingua giapponese!

 

 

 

Il mio primo viaggio a Tokyo
Il mio primo viaggio a Tokyo
Il parco a tema dello Studio Ghibli aprirà nel 2022: ecco i primi concept art
Il parco a tema dello Studio Ghibli aprirà nel 2022: ecco i primi concept art
Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Hokusai, sulle orme del Maestro a Roma
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
Tatuaggi all'estero: la mia esperienza in Giappone
GIPHY, il nuovo pulsante download per le GIF
GIPHY, il nuovo pulsante download per le GIF
Pokémon Go potrebbe non arrivare in Cina
Pokémon Go potrebbe non arrivare in Cina
Vivendi Studio+, un nuovo servizio di streaming in Italia
Vivendi Studio+, un nuovo servizio di streaming in Italia