Twitter introduce gli sticker per le foto

5 anni fa

Tramite il suo blog ufficiale, Twitter ha annunciato l’arrivo di una nuova funzionalità: l’aggiunta di sticker alle foto pubblicate nei Tweet.

Emoticon e sticker vanno molto di moda e Twitter ha quindi deciso di rivoluzionare nuovamente il suo social network da 140 caratteri, annunciando la futura introduzione di colorati adesivi da applicare sulle foto.

 

 

Una funzionalità simile a quella di Snapchat.

Una funzionalità simile a quella di Snapchat: una volta caricata la foto nel tweet sarà infatti disponibile una vasta gamma di sticker da ruotare e ingrandire, donando un tocco di originalità in più alla foto condivisa. Un click sullo sticker permetterà inoltre di visualizzare una mappa in tempo reale di tutte le persone che, nel mondo, stanno utilizzando lo stesso adesivo.

Questa novità sarà disponibile su web, iOS e Android.

 

 

 

Jack Dorsey dice che i Bitcoin avranno un ruolo centrale nel futuro di Twitter
Jack Dorsey dice che i Bitcoin avranno un ruolo centrale nel futuro di Twitter
Snapchat sta crescendo a ritmi vertiginosi: solamente pochi anni fa gli analisti davano il social per morto
Snapchat sta crescendo a ritmi vertiginosi: solamente pochi anni fa gli analisti davano il social per morto
Twitter: partono i test per le nuove reazioni
Twitter: partono i test per le nuove reazioni
TweetDeck: partono i primi test per la nuova versione
TweetDeck: partono i primi test per la nuova versione
Twitter cancella i Fleets, il clone delle storie di Instagram ha fallito miseramente
Twitter cancella i Fleets, il clone delle storie di Instagram ha fallito miseramente
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson
Regno Unito: scrivi commenti razzisti online? Vieni bandito a vita dagli stadi, la proposta di Boris Johnson
Social network, un giudice ha sospeso la controversa legge della Florida contro i ban ai politici
Social network, un giudice ha sospeso la controversa legge della Florida contro i ban ai politici