Microarray: piccoli e indispensabili
di
Legion Legion

Biochip

So che iniziare un articolo con una domanda non è il metodo migliore, ma avete mai sentito parlare dei Microarray? I microarray o biochip sono dei chip utilizzati nel campo della ricerca e della diagnosi che ci permettono di effettuare simultaneamente centinaia o anche migliaia di saggi.

La creazione di questi piccoli strumenti (poco più grandi di una moneta) ha permesso un enorme passo avanti nel campo della ricerca e della diagnosi, velocizzando in maniere importante le analisi di laboratorio.

Una base in vetro o in silicio sulla cui superficie sono localizzate centinaia di migliaia di sonde biologiche che reagiscono quando messe a contatto con il nostro campione da analizzare.

Fisicamente di tratta di una base in vetro o in silicio sulla cui superficie sono localizzate centinaia di migliaia di sonde biologiche che reagiscono quando messe a contatto con il nostro campione da analizzare.

Il funzionamento, a livello molto basilare, si basa sulla registrazione da parte di strumenti appositi di un determinato tipo di luminescenza che avviene nel momento in cui le sonde, venendo a contatto con il campione marcato con molecole fluorescenti, lo riconoscono e lo legano provocando l’emissione della radiazione luminosa.

Questo procedimento avviene moltiplicato per migliaia di volte e come risultato se ne ricava un mosaico di luci diverse, lette da appositi strumenti informatici che registrano ogni singola emissione luminosa.

 

DiscoveryDot_Kinase_Profiling

 

I campi di impegno di questi mini laboratori sono i più disparati.

I campi di impegno di questi mini laboratori sono i più disparati, possono essere usati per tracciare le interazioni e le attività delle proteine, cosi da determinarne il funzionamento (Protein microarray), possono essere utilizzati per misurare simultaneamente il livello di espressione di un largo numero di geni e genotipizzare regioni multiple di un determinato genoma (DNA microarray), possono essere utilizzati per identificare anticorpi specifici (Antibody microarray) oppure possono monitorare simultaneamente la reazione fenotipica di alcune cellule in base ai cambiamenti ambientali o alla presenza di agenti estranei.

Questi sopra descritti sono solo alcuni dei tanti impieghi dei microarray e probabilmente molti altri ne verranno creati in futuro.

 

Legion

Matteo Brochetti a.k.a. Legion

Diploma perito agro-industriale, laurea triennale in produzione e protezione delle piante, ancora in cottura nella magistrale di scienze della produzione e protezione delle piante, servire poi il tutto con passione per la cucina, la tecnologia e la musica
Aree Tematiche
Chimica Medicina Natura Scienze
Tag
giovedì 26 maggio 2016 - 14:28
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd