Allo e Duo, il nuovo modo di comunicare secondo Google

allo-duo

Nel corso dell’evento Google I/O 2016, Big G ha presentato Allo e Duo, due nuove app di messaggistica e video-comunicazione.

Tra le novità annunciate nel corso del keynote, il Colosso di Mountain View ha presentato a sorpresa due nuove applicazioni di messaggistica: si chiamano Allo e Duo e richiamano le funzioni dei bot di Telegram.
Allo è una applicazione di messaggistica connessa all’account Google che integra l’assistente di Google in qualità di Intelligenza Artificiale. Nonostante l’interfaccia sia stata progettata per essere semplice e intuitiva, Allo integra diverse funzionalità, tra cui la possibilità di disegnare sulle immagini e ingrandire o ridurre il testo.

L’assistente di Google si integrerà con l’applicazione dal momento in cui verranno pubblicate delle foto o immagini, riconoscendole e intromettendosi nelle conversazioni, suggerendo delle risposte intelligenti e adatte al contesto.

Come per Whatsapp, anche Allo offrirà una maggiore privacy, grazie alla crittografia e a una modalità di chat in incognito, che permetterà di eliminare successivamente la conversazione.

 

Modalità Amante!

Cit. @Itomi

 

 

Duo è un’applicazione di videochiamate complementare a Allo.

Duo è un’applicazione di videochiamate complementare a Allo. La particolarità di Duo sta nel permettere all’utente di vedere una piccola anteprima video della persona che sta chiamando, prima ancora di rispondere alla videochiamata.

 

Allo e Duo saranno disponibili nell’estate 2016 su Android e su iOS.

 

 

 

Aree Tematiche
AndroidLand Internet iPhone / iPad Mobile Tecnologie
Tag
giovedì 19 maggio 2016 - 12:56
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd