Le reazioni di Facebook che vi mancano secondo The Oatmeal

5 anni fa

facebook_reactions_header

Quando Facebook ha deciso di aggiungere più opzioni al solito pulsante “mi piace” il mondo intero si è fermato a discutere la novità.

Famiglie si sono divise sul fatto che lo spettro emozionale fornito da Facebook fosse o meno soddisfacente, relazioni si sono concluse per un love mancato, una moltitudine delusa è insorta per la mancanza del pulsante “non mi piace”; mentre molti si chiedevano quanto veramente ne avessimo bisogno.

 

#FirstWorldProblems

 

The Oatmeal, che già ogni giorno si batte per rendere la nostra vita più vivibile un’infografica alla volta, ha deciso di scendere in campo e colmare di vuoto sulle reazioni mancanti:

 

facebook_reactions_big

 

Se volete usare le reazioni potete scaricare il set di immagini sul sito di The Oatmeal, ma per averle integrate tra quelle di Facebook non resta che aspettare e sperare.

Cosa ne pensate di questo set,

riesce a descrivere il vostro range emotivo?

 

In arrivo i Social Creative Awards, i premi dedicati ai migliori post sui Social Media
In arrivo i Social Creative Awards, i premi dedicati ai migliori post sui Social Media
Facebook, nel 2017 le dirette anche a 360°
Facebook, nel 2017 le dirette anche a 360°
Vevo: le GIF dai video musicali
Vevo: le GIF dai video musicali
David Bowie diventerà un'emoji su iOS 10.2
David Bowie diventerà un'emoji su iOS 10.2
Doctor Strange, le emoticon arrivano su Skype
Doctor Strange, le emoticon arrivano su Skype
Facebook's New Camera, il nuovo clone di Snapchat
Facebook's New Camera, il nuovo clone di Snapchat
Snapchat, aggiornamento alla versione 9.39
Snapchat, aggiornamento alla versione 9.39