Amsterdam, un nuovo tunnel decorato da 80000 piastrelle

cuyperspassage amsterdam

Lo studio Benthem Crouwel ha portato a termine la realizzazione del cuyperspassage, un tunnel ciclo-pedonale che collegherà la stazione centrale di Amsterdam con l’altra riva del fiume IJ; un’ottima notizia per le 15,000 persone che quotidianamente devono spostarsi sulla sponda opposta, fino ad ora priva di un collegamento diretto.

Il tunnel, che misura 110 metri di lunghezza per 10 di larghezza e 3 di altezza, è stato diviso in due parti (una per i pedoni e una per le biciclette) nettamente distinte da differente altezza, colori e materiali utilizzati. 

Lungo la parete del versante pedonale si estende una gigantesca opera di Irma Boom, formata da più di 46mila piastrelle, raffigurante numerosi vascelli ed imbarcazioni di diverso tipo, ispirate al pannello piastrellato di Cornelus Boumeester, conservato al Rijksmuseum.

Il tema marittimo va svanendo mano a mano che ci si avvicina all’estremità opposta alla stazione.

Il tema marittimo va svanendo mano a mano che ci si avvicina all’estremità opposta alla stazione, lasciando il posto ad una raffigurazione più geometrica, quasi “pixelata”, a testimonianza del passaggio dal quartiere storico a quello più moderno e come transizione tra una forma d’arte tradizionale ad una più avanguardistica.

 

 

L’azienda Royal Tichelaar Makkum ha impiegato cinque anni per produrre tutte le 46mila piastrelle dell’opera, a cui si sommano le 33mila che rivestono pavimento e soffitto del marciapiede; le dimensioni (13x13cm) e lo stile riprendono quello delle cucine tradizionali olandesi, dando a chi si trova ad attraversare il tunnel l’impressione di trovarsi in un luogo intimo e familiare.

 

Aree Tematiche
Architettura Arredamento Creatività Grafica & Design
Tag
sabato 19 marzo 2016 - 15:31
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd