Mousejacking, il malware viene dal mouse

7 anni fa

mouse

Il prossimo malware che beccate potrebbe arrivare dal più insospettabile degli strumenti: il vostro mouse wireless.

non criptano le comunicazioni e offrono quindi il fianco alla possibile iniezione di codice malevolo

I ricercatori della Bastille Networks hanno individuato che diversi modelli di mouse wireless 2.4Ghz, anche blasonati (Dell, Logitech, Lenovo), non criptano le comunicazioni e offrono quindi il fianco alla possibile iniezione di codice malevolo da un attaccante entro il raggio di azione di circa 100 metri. Il problema non è presente nei mouse Bluetooth, né nelle tastiere wireless, che ad oggi già criptano le connessioni per non far intercettare i tasti premuti.

 

Non si hanno ancora notizie dell’esistenza di exploit specifici, ma l’allarme lanciato è molto chiaro

 

 

Un abbonamento per hacker da 5.000$ mensili include 467 app per rubare dati
Un abbonamento per hacker da 5.000$ mensili include 467 app per rubare dati
Telegram: gli hacker lo usano sempre più per inviare malware
Telegram: gli hacker lo usano sempre più per inviare malware
XHelper, finalmente abbiamo capito il segreto di questo malware "immortale"
XHelper, finalmente abbiamo capito il segreto di questo malware "immortale"
Malware della Corea del Nord, il Pentagono ha scoperto sette nuove minacce
Malware della Corea del Nord, il Pentagono ha scoperto sette nuove minacce
Il malware Joker semina il panico sul Play Store: quasi 500 mila device Android colpiti
Il malware Joker semina il panico sul Play Store: quasi 500 mila device Android colpiti
Un laptop infestato da sei dei più fetenti malware della storia è stato venduto per 1,34 milioni
Un laptop infestato da sei dei più fetenti malware della storia è stato venduto per 1,34 milioni
XcodeGhost: il compiler malware che ha infettato potenzialmente centinaia di milioni di iPhone
XcodeGhost: il compiler malware che ha infettato potenzialmente centinaia di milioni di iPhone