ITOP, la stampante 3D per tessuti vivi

3d-printed-tissues

La medicina rigenerativa ha oggi una nuova freccia al suo arco: ITOP, la prima stampante 3D in grado di realizzare strutture contenenti cellule umane vive.

L’Integrated Tissue and Organ Printing System (ITOP) è il prodotto di un team di medici e scienziati americani del Wake Forest Baptist Medical Centre, e permette la creazione di strutture plastiche porose e biodegrabili contenenti uno speciale gel con immerse cellule vive e nutrienti, che sviluppandosi sostituiscono l’impianto artificiale.

Può essere utilizzato sia per tessuti molli come i muscoli e le cartilagini, sia per tessuti più duri come le ossa

Questa nuova tecnica permette quindi di creare impianti personalizzati che incentivano l’organismo a rigenerarsi in maniera più veloce e con minori problemi per il paziente. L’ITOP può essere utilizzato sia per tessuti molli come i muscoli e le cartilagini, sia per tessuti più duri come le ossa, e può aprire nuove porte alla medicina.

 

3d-printed-tissues2

 

NewsBot7

Newsbot7

Tech & Science Newsbot.
Aree Tematiche
Ingegneria Medicina Scienze
Tag
martedì 16 febbraio 2016 - 10:21
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd