Cancro: se ti ammali è perchè sei sfortunato

5 anni fa

photo

“Mio nonno ha fumato sigarette per un’intera vita ed è morto a 91 anni di infarto…”, quante volte abbiamo detto e ci siamo sentiti dire questa frase pensando fossero solo chiacchiere da bar? Ma forse c’è un fondo di verità.

In buona sostanza, i due ricercatori sostengono ci si ammali solo perchè si è sfortunati.

Due ricercatori dell’Università di Baltimora hanno pubblicato su Science una ricerca che mirava a dimostrare che l’insorgenza del cancro dipendesse solo da errori casuali nella naturale divisione delle nostre cellule. In buona sostanza, i due ricercatori sostengono ci si ammali solo perchè si è sfortunati.

 

Cancer

 

Una recente ricerca pubblicata su Nature, tuttavia, smentisce i ricercatori di Baltimora

Una recente ricerca pubblicata su Nature, tuttavia, smentisce i ricercatori di Baltimora affermando che la sfortuna c’entra solo dal 10 al 30% dei casi e che le influenze ambientali sono determinanti per l’insorgenza della malattia nella maggior parte dei casi.

 

I litigi tra le due maggiori riviste in ambito scientifico sono impagabili.

 

Bill Lawrence organizza una raccolta fondi per Sam Lloyd (Ted di Scrubs) malato di cancro
Bill Lawrence organizza una raccolta fondi per Sam Lloyd (Ted di Scrubs) malato di cancro
Google Fit si rinnova
Google Fit si rinnova
iOS 10, l'app Salute si rinnova
iOS 10, l'app Salute si rinnova
E se Stranger Things fosse una malattia?
E se Stranger Things fosse una malattia?
Evapolar, il condizionatore portatile ecofriendly
Evapolar, il condizionatore portatile ecofriendly
Evacuazione d'emergenza al Polo Sud
Evacuazione d'emergenza al Polo Sud
Stretching da scrivania
Stretching da scrivania