Cancro: se ti ammali è perchè sei sfortunato

photo

“Mio nonno ha fumato sigarette per un’intera vita ed è morto a 91 anni di infarto…”, quante volte abbiamo detto e ci siamo sentiti dire questa frase pensando fossero solo chiacchiere da bar? Ma forse c’è un fondo di verità.

In buona sostanza, i due ricercatori sostengono ci si ammali solo perchè si è sfortunati.

Due ricercatori dell’Università di Baltimora hanno pubblicato su Science una ricerca che mirava a dimostrare che l’insorgenza del cancro dipendesse solo da errori casuali nella naturale divisione delle nostre cellule. In buona sostanza, i due ricercatori sostengono ci si ammali solo perchè si è sfortunati.

 

Cancer

 

Una recente ricerca pubblicata su Nature, tuttavia, smentisce i ricercatori di Baltimora

Una recente ricerca pubblicata su Nature, tuttavia, smentisce i ricercatori di Baltimora affermando che la sfortuna c’entra solo dal 10 al 30% dei casi e che le influenze ambientali sono determinanti per l’insorgenza della malattia nella maggior parte dei casi.

 

I litigi tra le due maggiori riviste in ambito scientifico sono impagabili.

 

Aree Tematiche
Medicina News Scienze
Tag
venerdì 18 dicembre 2015 - 16:55
Edit

Lega Nerd Podcast

Lega Nerd Live

LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd