Arrestati due giocatori di Pokemon: Volevano fare una strage al campionato mondiale?

6 anni fa

1399733205566386323

Arrestati lungo la strada mentre si recavano a Boston per i Pokémon World Championships dopo che avevano postato minacce sui social network: ritrovati due fucili d’assalto nell’auto.

Kevin Norton (18 anni) e James Stumbo (27 anni), sono stati arrestati con varie imputazioni legate al possesso di armi da fuoco. Il sito ufficiale Pokémon li mette tra gli invitati della “masters division” dei campionati mondiali di Pokémon.

La sicurezza dell’Hynes Convention Center, dove si tiene il campionato, aveva già individuato il pericolo (sui social network) e bloccato i due all’ingresso del centro, avvisando poi la polizia che, procuratasi un mandato di perquisizione, ha trovato due fucili di grosso calibro (uno shotgun e un AR-15 automatico) e numerose pallottole nella loro auto.

Non sono in ogni caso chiare queste “minacce sui social network” trovate dalla sicurezza del Hynes e dalla polizia.

(in aggiornamento)

 

via

Tutte le attività e gli ospiti di Lucca Comics & Games 2018
Tutte le attività e gli ospiti di Lucca Comics & Games 2018
Campionati Mondiali Pokémon 2018
Campionati Mondiali Pokémon 2018
Il programma Play! Pokémon
Il programma Play! Pokémon
Come i Pokémon hanno conquistato il mondo
Come i Pokémon hanno conquistato il mondo
Non sottovalutare il potere dei Pokémon
Non sottovalutare il potere dei Pokémon
Si avvicinano i Campionati Mondiali di Pokémon
Si avvicinano i Campionati Mondiali di Pokémon
Distributore automatico di giochi di carte
Distributore automatico di giochi di carte