Internet 2014, il rapporto di Akamai

6 anni fa

internet

Akamai ha pubblicato il suo rapporto sullo Stato di Internet relativo al terzo trimestre del 2014. Long story short: in Italia la velocità media delle connessioni a banda larga raggiunge i 5,5 Mbps

Basato sui dati raccolti attraverso la Akamai Intelligent Platform, il rapporto fornisce statistiche globali aggiornate e relative alla velocità delle connessioni e all’adozione della banda larga su reti fisse e mobili, sugli attacchi, sullo stato del 4K, sullo stato degli indirizzi IPv4 e sull’adozione di IPv6.

Il picco di velocità media di connessione raggiunto tra luglio e settembre è stato pari a 25,3 Mbps, in aumento del 36% rispetto allo stesso periodo del 2013, e in diminuzione del 4,2% rispetto al secondo trimestre 2014.

L’adozione della banda larga in Italia è aumentata del 22% in un anno

L’adozione della banda larga (connessioni cioè superiori ai 4 Mbps) in Italia è aumentata del 22% in un anno, raggiungendo il 60%, ma rispetto al trimestre precedente, si registra una diminuzione del 7,3%. Più difficile la situazione per l’high broadband: anche nel Q3 2014 Italia, Turchia, Emirati Arabi Uniti e Sud Africa rimangono gli unici Paesi a non registrare tassi di adozione dell’high broadband al di sopra del 10%.

Nel trimestre in esame, l’adozione di high broadband in Italia registra una forte diminuzione del 20% rispetto al trimestre precedente, e una crescita del 58% rispetto allo stesso periodo del 2013. A oggi il 5,3% degli italiani utilizza connessioni al di sopra dei 10 Mbps. Rispetto all’adozione del 4K, infine, l’Italia scende dal 41esimo al 42esimo posto a livello mondiale, e registra solo il 2,1% delle connessioni superiori ai 15 Mbps, con un aumento del 57% rispetto allo stesso periodo del 2013 ma una diminuzione di 16% rispetto al secondo trimestre 2014.

 

Solo considerando la quantità di nuovi dispositivi connessi e di novità relative alla smart home annunciate durante CES 2015 è possibile rendersi conto che i consumatori oramai adottano e si aspettano sempre di più dalla tecnologia connessa e dei relativi servizi. i trend di forte crescita anno su anno registrati da questo rapporto mostrano come Internet stia evolvendo per rispondere alle crescenti esigenze della nostra vita interconnessa.

Così si eprime David Belson, autore del rapporto.

 

Di seguito il link del rapporto completo:

 

Quindi vi chiediamo:

Il vostro internet com’è?
Che connessioni usate normalmente?
Siete soddisfatti?

 

A voi la parola.

Birmania, i manifestanti scendono per strada e i militari oscurano internet
Birmania, i manifestanti scendono per strada e i militari oscurano internet
In Italia vengono al mondo meno bambini, in tempo di pandemia
In Italia vengono al mondo meno bambini, in tempo di pandemia
Il 15 maggio è stato l'overshoot day per l'Italia: da oggi consumeremo più risorse di quante il nostro paese possa produrne annualmente
Il 15 maggio è stato l'overshoot day per l'Italia: da oggi consumeremo più risorse di quante il nostro paese possa produrne annualmente
Scandalo Cambridge Analytica, salgono i numeri: gli utenti coinvolti sono 87 milioni, 214 mila in Italia
Scandalo Cambridge Analytica, salgono i numeri: gli utenti coinvolti sono 87 milioni, 214 mila in Italia
Cedric Mimouni prende la guida di Xbox per l’Area Mediterranea
Cedric Mimouni prende la guida di Xbox per l’Area Mediterranea
Uber: Tribunale di Roma accoglie il ricorso, salvo il servizio “Black”
Uber: Tribunale di Roma accoglie il ricorso, salvo il servizio “Black”
Gli anni e il progresso vissuti individualmente
Gli anni e il progresso vissuti individualmente