SELECT

Serious Play: Il lato serio dei Lego

7 anni fa

8 minuti

lego-serious-play-main

Quello che molti non sanno, è che LEGO ha anche una linea “aziendale” di prodotti, chiamata LEGO Serious Play. Andiamo a scoprirne la storia e le caratteristiche.

#LegoHistory
Dato il tono più serio di questa linea, l’articolo abbandonerà le simpatiche vicende della famiglia LEGO descritte nei precedenti due, affrontando il discorso come un vero professionista farebbe.

 

 

Le origini

Durante il consiglio di amministrazione del 1995, Mogens notò come le persone faticassero a star dietro al discorso di Loki, a causa della noia, e gli venne un’idea.

Chiamò al telefono il magazziniere, Jesper LEGO (un cugino di secondo grado, molto bravo nel tenere ordine), e si fece portare dei mattoncini assortiti.

Una volta ricevuti, li lanciò verso Loki, dicendo:

Gør det nemmere med disse mursten, din idiot!

Al che Loki riuscì a sbrigarsi in cinque minuti, costruendo dei grafici 3D con i mattoncini.

Johan Roos e Bart Victor, due membri del team di sviluppo progetti, presenti al meeting, ebbero un’idea folgorante, e dopo il meeting irruppero nell’ufficio di Mogens, esclamando:

Perché non realizzare una linea di mattoncini dedicata alle aziende, così che possano giocarci facendo finta di lavorare?

Mogens fu colpito dalla genialità dell’idea, soprattutto pensando ai soldi che avrebbe potuto fare vendendo mattoncini alle aziende ad un prezzo un po’ più alto del normale.

Spoiler
Vi ricordate quando ho promesso di mantenere un tono più serio?

Beh, ho mentito! :troll:

In realtà, per lo più il tono serio ci sarà…

 

 

Serious Play

A metà degli anni ’90 viene creata Executive Discovery, un’azienda (ora parte del gruppo LEGO) dedicata alla commercializzazione di Serious Play.

La linea stessa è mirata alle aziende, con l’intento iniziale di consentire ai manager di “descrivere, creare e sfidare la sua visione del business”.

Per far ciò, il team Victor/Roos, insieme al designer LEGO Paul H. Howells, a Robert Rasmussen della LEGO Company, ed al Prof. Dave Owens (Business Strategy and Innovation), lavorano per sviluppare dei set specifici, che supportino gli staff meetings, con attività ludico ricreative individuali e di gruppo, spesso orientate al team building.

 

“You can learn more about a person in an hour of play than you can from a lifetime of conversation”

-Platone

 

Il primo set rilasciato da Serious Play, del quale purtroppo non sono riuscito a trovare foto o dettagli, fu battezzato Real-Time Strategy.

Successivamente, il team sviluppò nuove applicazioni, trasformando Serious Play in un metodo di consulenza utilizzato da compagnie diverse da LEGO, incluse la Daimler Chrysler, la Roche Pharmaceutical, Tupperware, Nokia e Orange, nonché gruppi non-profit e agenzie governative (ad esempio l’ufficio brevetti e trademark danese).

 

 

Il “metodo” Serious Play

I meeting, si sa, sono tendenzialmente degli eventi noiosi, in cui qualcuno elenca voci, cifre, nozioni, spesso presentando grafici e tabelle, e si finisce per lo più con l’andarsene senza avere le idee chiare di ciò di cui si è parlato, o la sensazione di aver partecipato.

Spoiler
Pare che Mogens, addirittura, si portasse un cuscino ai meeting affermando:

Det hjælper mig grund på spørgsmålet ved hånden.

Lui però nega.

In che modo Serious Play può aiutare?

Innanzitutto, incominciamo col dire che Serious Play non è semplicemente una linea di set Lego.

Serious Play, infatti, è considerato un “metodo”. Inizialmente, SP era disponibile solo attraverso specifici coordinatori, che si presentavano in azienda con i set, ed organizzavano questa sorta di “esercizi creativi di gruppo”.

Dal 2010, invece, è possibile ordinare direttamente i set, senza intermediari, ed è possibile scaricare il documento Open Source dedicato, che spiega i concetti fondamentali e le “regole del gioco” da applicare quando si utilizza Serious Play.

Per quanto riguarda il come, e quindi la risposta alla domanda di cui sopra, non ho a disposizione informazioni ben precise, perché gli “scenari” (o applicazioni, come li chiama la Lego) utilizzati erano noti ai coordinatori, e non sono pubblicati sul loro sito.

In linea generale, si basa sul concetto di realizzare una “metafora” della situazione, e poi spiegarla agli altri, che possono contribuire al modello fisico per proporre soluzioni.

Attualmente esistono due comunità dedicate a Serious Play, dove poter condividere le proprie esperienze, idee, e metodi, e dove è possibile teoricamente trovare alcuni scenari utilizzati:

 

 

Video descrittivo

Il video seguente, realizzato da Liquid Agency, cerca di esprimere in maniera semplice la metodologia di Lego Serious Play.

 

 

 

 

I set disponibili

Attualmente, sono in vendita quattro set di Serious Play, con diversi scopi. I set sono disponibili nelle seguenti nazioni: Australia, Austria, Belgio, Canada, Repubblica Ceca, Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Ungheria, Irlanda, Italia, Lussemburgo, Olanda, Nuova Zelanda, Norvegia, Polonia, Portogallo, Spagna, Svezia, Svizzera, Regno Unito e Stati Uniti.

 

 

lsp-2000409-1

2000409 Window ExplorationBag

Contiene 100 pacchetti, ognuno dei quali mirato ad una persona. Questo set è molto adatto come introduzione al Lego Serious Play ed ai suoi principi.

Utile soprattutto per sessioni brevi, da utilizzare come avvio del metodo stesso.

Include:

  • Una selezione di mattoncini standard
  • Un piccolo quantitativo di mattoncini speciali e parti di minifigure

2000409 Window ExplorationBag (seriousplay.com)

Costo: 484,99$ / 359,99€ (IVA esclusa)

 

 lsp-2000414

2000414 Starter Kit

Lo starter kit è individuale, e fornisce i mattoncini necessari per gli esercizi basilari di costruzione richiesti per avviare una sessione di Lego Serious Play (costruire metafore, applicazione dell’immaginazione).

Include:

  • Una selezione di mattoncini standard
  • Alcuni mattoncini Duplo
  • Elementi speciali, come ruote, gomme, finestre, alberi, minifigures, ed altri.
  • L’Imaginopedia

2000414 Starter Kit (seriousplay.com)

Costo: 36,99$ / 26,99€ (IVA esclusa)

 

 

 

lsp-2000430

2000430 Identity and Landscape Kit

Il kit identità e paesaggi è sviluppato per l’uso congiunto con lo starter kit (2000414). Supporta un gruppo di partecipanti da 10 a 12, ed è sviluppato per sessioni in cui i partecipanti costruiscono grandi modelli come parte di un laboratorio di sviluppo strategico o organizzativo.

Usato insieme agli starter kit, questo set è indicato per sessioni da 1 o 2 giorni.

Include:

  • Grande quantitativo di mattoncini standard, con diversi elementi Duplo, inclusi alcuni animali.
  • Selezione estesa di elementi speciali, come ruote, gomme, finestre, alberi, minifigure, globi, tubi, scale, steccati.
  • Grande selezione di baseplates
  • 3 vaschette di plastica per la separazione dei pezzi

2000430 Identity and Landscape Kit (seriousplay.com)

Costo: 789,99$ / 699,99€ (IVA esclusa)

 

 

 

lsp-2000431

2000431 Connection Kit

Il kit connessioni è sviluppato per l’uso insieme allo starter kit (2000414) ed al kit idendità e paesaggi (2000430), e supporta gruppi da 10 a 12 partecipanti, ed è mirato a sessioni in cui i partecipanti si concentrino sulle relazioni e le strutture di connessione dell’ambiente aziendale.

Include:

  • Ampia selezione di mattoncini lunghi
  • Ampia selezione di elementi di connessione, come tubi a spirale, scale, steccati, ponti, e stringhe
  • 3 vaschette per separare i pezzi

2000431 Connection Kit (seriousplay.com)

Costo: 754,99$ / 699,99 €

 

 

 

lego.education-main

Una volta “aperta la strada” con le aziende, però, successe qualcosa in casa Lego.

In un non meglio identificato consiglio d’amministrazione (alcuni dicono l’anno dopo, altri dicono fosse in realtà in cantiere da tempo), pare che Freja sia entrata improvvisamente in sala riunioni, esclamando:

Far, jeg ønsker at bringe mine klodser i skolen, men læreren siger ikke legetøj!

Al che Mogens fu folgorato da un’idea, e disse:

Portiamo il Serious Play nelle scuole!

Nacque così Lego Education.

 

 

 

 

 

Lego Education

Lego Education non è altro che Serious Play applicato all’educazione, come possiamo vedere dai video seguenti.

 

 

 

In realtà, un lato “educativo” dei Lego era stato già sviluppato con le linee Dacta, che offrivano però un approccio più individuale (il set è dedicato al bambino, che scopre nuove cose attraverso i mattoncini).

Lego Education, invece, si propone come strumento di apprendimento collettivo, guidato dall’insegnante.

 

 

Set disponibili

I set per le scuole sono molti di più (93), con diverse applicazioni. Sono divisi per livello educativo (pre-scolare, elementare, intermedio, superiore, universitario), ed alcuni si “accavallano” su diversi livelli.

Si passa dal giocare per capire del livello pre-scolastico ed elementare, alla robotica e robotica avanzata per scuole superiori ed università.

Alcune istruzioni sono disponibili su Brick Instructions.

 

 

Galleria immagini

Invece che una lista dei set per le scuole, mi limito a proporvi una galleria di immagini di alcuni di questi set.

 

 

Links

 

 

Previously su #LegoHistory

LEGO Hubble, ricrea i mosaici LEGO 3D con le immagini dei Pilastri della Creazione
LEGO Hubble, ricrea i mosaici LEGO 3D con le immagini dei Pilastri della Creazione
Brand reputation, il Gruppo LEGO nuovamente in cima alla classifica RepTrak per il 2021
Brand reputation, il Gruppo LEGO nuovamente in cima alla classifica RepTrak per il 2021
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO Art, le istruzioni alternative per i mosaici di Mickey Mouse e Harry Potter
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO RoboCop: le istruzioni in dettaglio dell'opera degli Arvo Brothers chiamata CPU-001
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Speed Champions: prime foto del set dedicato alla Dodge
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
LEGO Harry Potter: svelate le sei minifigure dorate per l'anniversario
LEGO Venom: presentato ufficialmente il set raffigurante la testa del simbionte nero
LEGO Venom: presentato ufficialmente il set raffigurante la testa del simbionte nero