Massimo Vignelli RIP

7 anni fa

designboom_massimo-vignelli_interview_001

Dalla leggendaria mappa della metropolitana di New York alla mitica brown bag di Bloomingdale’s, dall’immagine coordinata di American Airlines alla consacrazione mondiale dell’Helvetica e di quel modernismo grafico che tanto diamo per scontato oggi: Massimo Vignelli era una leggenda del graphic design mondiale.

Ci ha lasciato tantissimo per fortuna prima di andarsene ieri, il suo “canone” pubblicato nel 2009 in primis, i suoi lavori, le sue teorie e idee, il suo metodo.

I like design to be semantically correct, syntactically consistent, and pragmatically understandable.

I like it to be visually powerful, intellectually elegant, and above all timeless.

Massimo è morto martedì nella sua casa a Manhattan, aveva 83 anni.

Vi consiglio di leggere il bellissimo articolo di Michael Bierut su Design Observer dedicato a Vignelli e pubblicato ieri.

 

La guerra dell'ultimo miglio
La guerra dell'ultimo miglio
Nel 2017 Amazon aprirà un bookstore fisico a New York
Nel 2017 Amazon aprirà un bookstore fisico a New York
Satoru Iwata, addio.
Satoru Iwata, addio.
Addio a Christopher Lee
Addio a Christopher Lee
Amazon Prime Now, consegna entro un'ora (ma solo a New York)
Amazon Prime Now, consegna entro un'ora (ma solo a New York)
Addio Steve Bristow, progettista di Atari 2600
Addio Steve Bristow, progettista di Atari 2600
Robin Williams RIP
Robin Williams RIP