Eyewire, un gioco per mappare il cervello

8 anni fa

eyewire

EyeWire è un gioco creato da Seung Lab del MIT per mappare il cervello. Chiunque può giocare e non è necessaria alcuna formazione scientifica. Ad oggi si contano circa 100.000 gamers da 130 paesi che stanno mappando la struttura 3D dei neuroni.

Giocando ad EyeWire, si può contribuire a mappare il connettoma, iniziando dalle connessioni tra i neuroni della retina. EyeWire è un metodo condiviso utile ai i neuro-scienziati per riuscire a definire come funziona la rete neuronale nell’interscambio delle informazioni.

Attualmente sono stati identificati tre obiettivi:

  • Ricostruire le forme tridimensionali di neuroni retinici da immagini bidimensionali.
  • Identificare le sinapsi per determinare quali connessioni ci sono tra i neuroni mappati.
  • Mettere in relazione la connettività con l’attività dei neuroni.

Si gioca scorrendo le immagini bidimensionali e colorando le aree mancate dalla intelligenza artificiale, individuando o estendendo nuovi rami.

Se volete saperne di più, entrate anche voi in questa game-science-community!

Evacuazione d'emergenza al Polo Sud
Evacuazione d'emergenza al Polo Sud
Salviamo la Ricerca Italiana
Salviamo la Ricerca Italiana
Google e l'algoritmo che elimina i riflessi e ostacoli dalle foto
Google e l'algoritmo che elimina i riflessi e ostacoli dalle foto
Pint of Science: una birra per la scienza
Pint of Science: una birra per la scienza
CapiAmo il Pianeta
CapiAmo il Pianeta
Scienza o democrazia?
Scienza o democrazia?
Una telefonata con Elon Musk
Una telefonata con Elon Musk