I Guardiani della Galassia – La Marvel punta alle stelle

10 anni fa

5 minuti


Noi non proteggiamo la Terra. Noi proteggiamo la Galassia.

E’ passato un po’ di tempo dal Comic-Con di San Diego laddove i Marvel Studios dopo il successo planetario di Avenger, hanno annunciato la seconda fase della linea di film della Casa Delle Idee.

Come era logico immaginarsi erano stati annunciati seguiti del franchise di Iron Man in uscita con il terzo capitolo a Marzo 2013, Thor (Thor: The Dark World) in uscita a Novembre 2013, Capitan America (Cap & The Winter Soldier) in uscita invece a Marzo 2014 e due nuove linee di partenza del quale uno è quello di cui vi parlo ora, mentre l’altro è Ant-Man in uscita probabilmente nel 2014 o oltre.

I guardiani della galassia annata 2008

Immaginate la galassia, ora immaginate un nutrito gruppo di specie e popolazioni sparse nella galassia ora immaginate un tiranno spaziale che grazie ad alieni accondiscendenti e bellicosi, assoggetta buona parte di queste specie aliene sparse nel cosmo.

E ora immaginate che i Vendicatori abbiano dato la prima sonora lezione a questo tiranno, sconquassando i suoi ranghi di Chitauri nel film uscito quest’anno diretto da Joss Whedon.

Partendo da tutto questo si da il via a quello che è forse per i nerd non fumettofili (ne esistono anche così??) è il titolo della lineup Marvel Movies meno conosciuto tra quelli presentati finora.

I Guardiani della Galassia non sono altro che difensori alieni provenienti da diversi angoli della galassia, uniti ufficialmente nei comics come difensori all’offensiva degli alieni Kree (nella versione 2008, la più recente) ma più probabilmente “assemblati” nell’universo dei Marvel Movies come protettoti della galassia libera dal giogo del crudele Thanos, apparso brevissimamente nel film Avenger dopo i titoli di coda ma nominato più volte nel film come entità da cui Loki (Tom Hiddleston) avrebbe dovuto avvedersi.

Le cose però non vanno come Loki e i Chitauri avrebbero immaginato e alla fine di Avenger, Thanos capisce che occorrono metodi drastici contro quel manipolo di supereroi che lo hanno “rallentato”

Noi abbiamo un Hulk…


Noi un procione gigante che spara.

Al Comic-Con è stato possibile assistere ad un artwork che mostrava la formazione dei Guardiani che avremmo poi potuto vedere in azione nel film in arrivo tra qualche anno: Drax, Groot, Star-Lord, Rocket Raccoon e Gamora.

Di questi solo Drax e Star-Lord sembrano avere un retaggio umano (a meno che nella sceneggiatura ciò non cambi), Drax è infatti un umano scampato alla distruzione operata da Thanos a spese di un’ignara famigliola che aveva assistito alla sua apparizione nel deserto.
Arthur Douglas venne soccorso e la sua “essenza” venne impiantata in un corpo in grado di sostenere gli sforzi fisici e mentali richiesti dagli alieni Mentor e Chronos per il campione che avrebbe dovuto annientare Thanos.
Nacque lì Drax il Distruttore.

Star-Lord è invece Peter Quill, nato durante un allineamento stellare, il giovane Quill dopo aver sentito una canzone di Alan Sorrenti decise di diventare astronauta e durante una delle sue missioni spaziali viene investito da un alieno della carica di Star-Lord, una sorta di polizia galattica (niente Lanterne Verdi per loro!).

Rapidamente gli altri Guardiani sono Groot, un alieno molto simile ad un albero mostruoso, ultimo della sua specie distrutta da qualche tiranno alieno (forse Thanos, forse Darth Fener, chissà!).
Rocket Raccoon il migliore di tutti è un procione geneticamente modificato in grado di parlare, fumare e usare molto bene qualsiasi tipo di arma da fuoco (anche a raggi).
Infine Gamora, una suadente aliena cresciuta ed allevata da Thanos in persona per fare di lei la sua personale assassina ma diventata in realtà una guerriera che lotta per spodestare il suo stesso “mentore”.

Corre il treno corre nella notte e vaaa…

Attualmente dei Guardiani della Galassia oltre alle informazioni trapelate dai comics, non si conosce altro se non la data di uscita (Agosto 2014) e gli eventuali (perché si fa in fretta a cambiare) sceneggiatori: Chris McCoy che sta riscrivendo parte della sceneggiatura di Nicole Perlman.
Non c’è ancora un regista designato ma dalle informazioni trapelate sia al Comic-Con 2012 sia alle successive interviste si sa già che questo lungometraggio potrebbe essere l’ultimo PRIMA di The Avengers 2.
L’elemento principale su cui andrà ad incentrarsi questo film sarà ovviamente Thanos, il villain principale dietro le macchinazioni del film Avengers e probabilmente il villain ufficiale del suo seguito.

Se nella prima fase avevamo spesso come fulcro il Cubo Cosmico o Tesseract (come viene chiamato in Capitan America e Avengers) in questa seconda linea di film potrebbe sicuramente esserci il Guanto dell’Infinito così come le gemme che lo adornano chiamate Gemme dell’infinito e sicuramente fonte di potere per numerosi villain e supereroi sparsi nella Terra (di cui forse avremo notizia quanto prima).

Unico indizio per ora è la presenza in Iron Man 3 del villain noto come Mandarino (interpretato da Sir Ben Kingsley) che possiede numerosi anelli dotati di poteri sovrannaturali, uno di questi potrebbe contenere forse una gemma dell’infinito?

Non resta che attendere nuovi e interessanti sviluppi….a te la linea Tom.

Avengers: Endgame - Kevin Feige voleva la morte di tutti i vendicatori originali
Avengers: Endgame - Kevin Feige voleva la morte di tutti i vendicatori originali
Batgirl: Kevin Feige ha scritto un messaggio di supporto ai registi del film
Batgirl: Kevin Feige ha scritto un messaggio di supporto ai registi del film
Avengers: Secret Wars - Kevin Feige chiarisce che non ci saranno i fratelli Russo alla regia
Avengers: Secret Wars - Kevin Feige chiarisce che non ci saranno i fratelli Russo alla regia
Captain America 4: il film uscirà nel 2024, il titolo annuncia un nuovo ordine mondiale
Captain America 4: il film uscirà nel 2024, il titolo annuncia un nuovo ordine mondiale
Thor: Love and Thunder, il video di Natalie Portman al Parco di Ostia Antica
Thor: Love and Thunder, il video di Natalie Portman al Parco di Ostia Antica
Captain America 4: Julius Onah sarà il regista del film
Captain America 4: Julius Onah sarà il regista del film
Thor: Love and Thunder, Chris Hemsworth guarda al suo passato nell'MCU nella nuova featurette
Thor: Love and Thunder, Chris Hemsworth guarda al suo passato nell'MCU nella nuova featurette