Bim Bum Bam anno 1997

8
26 Marzo 2012

Dal 31 marzo 1997 al luglio 2002 (anno in cui Bim Bum Bam chiude definitivamente i battenti) il programma televisivo ritorna nuovamente su Italia 1. In questa stagione si concludono le serie di The Mask, Chi la fa l’aspetti, Alf e Grande Piccolo Magoo, iniziate l’anno precedente.

Alè alè alè o-o


Alè Alè Alè O O (蒼き伝説 シュート! Aoki densetsu shoot!?) è uno spokon sul calcio di 58 episodi, prodotto dallo studio Toei Animation e andato in onda dal febbraio 1997 su Italia 1.
Come spesso succede in questi tipi di anime, oltre ai temi calcistici ci sono anche vicende amorose.

Trama: Toshi, Kenji, Jim e Cindy sono un gruppo di amici molto unito sin dalle medie e li accomuna una forte passione per il calcio. A causa di una rissa in cui è coinvolto Kenji la squadra di calcio dove Toshi, Kenji e Jim giocano viene squalificata dal torneo. Da quel momento in poi i quattro amici si perdono di vista, fino a che alle superiori, grazie ad un espediente di Cindy, si trovano di nuovo insieme a sfidare la squadra del liceo. La sconfitta è inevitabile ma il trio calcistico si riforma grazie alla loro ammissione nella squadra della scuola, di cui Cindy diventerà la manager.
Da qui in poi il lungo percorso di maturazione dei personaggi e la scalata verso la semifinale del torneo con cui si concluderà il cartone.
Mostra Approfondimento ∨

Casper


Casper (The Spooktacular New Adventures of Casper) è una serie animata prodotta da Amblin Entertainment e ispirata al fantasmino di Harvey Comics, su cui è basato anche il film del 1995.

Trama: la morte dell’amata moglie ha spinto il Dr. James Harvey a diventare uno “psichiatra per fantasmi”. Il suo lavoro porta lui e sua figlia Kat a trasferirsi nel castello infestato di Whipstaff. I fantasmi che lo abitano sono Casper, timido e gentile, e i tre zii Molla, Ciccia e Puzza, arcigni e spietati contro i vivi. Casper tenta in ogni modo di farsi qualche amico in carne ed ossa, ma il malefici zii si intromettono puntualmente e spaventano la vittima, cancellando così le speranze del povero fantasmino. Nella serie ci sono altri personaggi come i due amici fantasmi di Casper, Spooky e Poil, la Sig.ra Banshee, insegnante alla scuola di fantasmi e la viziata compagna di scuola di Kat, Amber.
Mostra Approfondimento ∨

Le magiche ballerine volanti


Serie animata basata sull’omonima linea di giocattoli GIG, dove bastava tirare un filo per veder volteggiare in cielo la ballerina. È composta da 26 episodi.

Trama: Giada, Camilla, Angelica, Marcus e Tommy sono studenti all'Accademia di danza di Alta Speranza, situata in un mondo incantato, sotto gli insegnamenti della regina Sheela. Insieme ai suoi studenti, la regina difende il regno dal malvagio Re Nero, fratello del defunto marito Re Hector, che cerca vendetta per essere stato messo da parte nella successione del trono.
Mostra Approfondimento ∨

Lisa e Seya, un solo cuore per lo stesso segreto


Lisa e Seya, un solo cuore per lo stesso segreto (怪盗セイント・テール Kaitō Saint Tail?, letteralmente “La misteriosa ladra Saint Tail”) è uno shōjo di Megumi Tachikawa e anime giapponese di 43 episodi prodotto dalla Tokyo Movie.

Trama: Lisa è una comune e solare ragazza che frequenta l’istituto cattolico Saint Tail, ma di notte veste i panni della ladra prestigiatrice Seya. Seya però, in realtà, non ruba per interesse personale ma lo fa per aiutare gli altri: in particolare restituisce oggetti rubati ai legittimi proprietari. Alan (Alan! Alan!), figlio dell’ispettore incaricato di acciuffare Seya, è un compagno di scuola di Lisa e inizialmente aiuta il padre nell’investigazione, ma poi riuscirà a farsi dare l’incarico di arrestare la ladra che ha portato scompiglio nella città. Inizierà così un rapporto stravagante tra l’imprendibile ladra e il novello detective che raggiungerà l’apice nel finale, in cui Alan scoprirà finalmente la vera identità di Seya.
Mostra Approfondimento ∨

Piccoli problemi di Cuore


Marmalade Boy (ママレード・ボーイ mamarēdo bōi?) di Wataru Yoshizumi è un manga shojo, adattato ad anime dalla Toei Animation. La serie animata detiene l’infame primato di cartone più censurato in Italia, riducendo le puntate a 63 contro le 76 dell’originale. L’ultimo episodio dell’adattamento italiano corrisponde al 71° della serie originale: perciò oltre agli 8 episodi mancanti fin qui, gli ultimi 5 episodi non sono mai stati messi in onda, privando così i telespettatori italiani dal vero finale della serie.

Trama: i protagonisti principali della serie sono Miki Koishikawa e Yuu Matsura che si troveranno a vivere sotto lo stesso tetto a causa di una bizzarra decisione di scambio di coppie tra i rispettivi genitori. Dapprima amici, i due vivranno un’intensa e complicata storia d’amore con degli sviluppi degni di Beautiful. Per approfondire, andate qui.
Mostra Approfondimento ∨

Robinson Bignè


È una serie animata francese e versione ironica del libro di Daniel Defoe, Robinson Crusoe. Arrivato in Italia nel 1997, il cartone è passato praticamente inosservato tanto che è quasi introvabile sul mercato se non in lingua originale.

Trama: Robinson Bignè è un giornalista del “New York Herald” incaricato di vivere su un’isola deserta e di scrivere la sua esperienza periodicamente per il giornale. Trasferitosi su “L’isola del granchio eremita”, ben presto scoprirà che il posto non è poi così deserto: infatti vi abitano i “Tuttigiorni”, un popolo pacifico, e alcune bande di pirati. In seguito un collega invidioso di Bignè, scoprirà il segreto e cercherà di renderlo pubblico. Insieme a Mercoledì, un nativo dell’isola, Bignè cercherà di preservare questo piccolo paradiso e di scoraggiare la venuta dei turisti.
Mostra Approfondimento ∨

Un alveare di avventure per l’Ape Magà


È un cartone animato prodotto dalla Saban Entertainment riedizione della 1° e 2° serie giapponese. Nonostante il protagonista del cartone sia di sesso maschile, nella prima edizione venne rinominato Magà e cambiato di sesso per sfruttare il successo dell’Apemaia; nella riedizione il nome rimase ma all’ape è stata restituita la sua virilità.

Trama: quando l’alveare dell’Ape Regina viene attaccato dalle vespe, l’unico sopravvissuto è il piccolo Magà. In seguito scoprirà che sua madre è in realtà l’Ape Regina e in numerose avventure riuscirà a trovare e salvare sua madre.
Mostra Approfondimento ∨

Un incantesimo dischiuso tra i petali del tempo per Rina


Slayers (スレイヤーズ Sureiyāzu?) è una serie di anime, manga e light novel giapponese di genere fantasy. L’anime si compone di cinque serie televisive, le prime tre realizzate tra il 1995 e il 1997 e le ultime due nel 2008/09. L’adattamento italiano della serie televisiva ne ha modificato il titolo per le prime tre serie e ha censurato pesantemente l’originale. Dal 5 ottobre 2009, è andata in onda su Hiro la 4° stagione con il titolo originale, in seguito al remake delle prime tre (dove nella seconda stagione è stato ripristinato, come da originale, il finale completamente stravolto da Mediaset), mentre la 5° è trasmessa a partire dal 31 ottobre 2009.

Trama: Rina Inverse, nonostante il suo aspetto, è una temibile maga di 15 anni. Dopo aver derubato una banda di criminali, incontra un biondo spadaccino di nome Guido, che la scambia per una bella donzella in difficoltà, salvo poi accorgersi che è solo una ragazzina. I due decidono di viaggiare insieme anche perché trovano nel cibo una comune passione (siamo ai livelli di Goku, delle vere fogne!). Successivamente faranno la conoscenza di Zelgadis, un ragazzo dalla pelle di pietra, che inizialmente sarà nemico di Rina e Guido. Ma una volta entrato in scena il Monaco Rosso Zeros, responsabile dell’aspetto di Zelgadis, i tre faranno fronte comune per sconfiggerlo. Nella seconda stagione oltre a Zeros, fa la comparsa anche una principessa di nome Martina che si invaghisce di Guido. La terza stagione è incentrata su Vargarv, un drago, ultimo della sua specie, che vuole distruggere la terra. Rina, Guido e Zelgadis insieme a Zeros (che si è scoperto non poi così malvagio) e Philia, un drago dorato che sceglie Rina per questa missione, sventeranno la minaccia che incombe sul mondo.
Mostra Approfondimento ∨

Repliche


Sono state inoltre trasmesse le repliche di Dolce Candy e de L’incantevole Creamy

Fonti: cartonionline.com | Wiki | www.antoniogenna.net

DyrDoYouRemember è la rubrica che scava nei meandri della tua mente e riporta alla luce ricordi ormai sopiti da tempo.

Aree Tematiche
Animazione Anime & Manga Televisione
Tag
lunedì 26 Marzo 2012 - 9:49
Edit
LN Panic Mode - Premi "P" per tornare a Lega Nerd